Calciomercato Inter – Tutte le notizie e le voci di oggi – 19 Giugno 2011

Tutte le voci del calciomercato Inter del 19 giugno 2011: Spalletti, Delio Rossi, Capello, Mihajlovic, Hiddink, Gasperini: è la settimana decisiva per le sorti della panchina dell’Inter

di antonio


Alexis Sanchez
Secondo Gianluca Di Marzio per Alexis Sanchez il futuro sarà in Spagna, niente Juventus ma soprattutto niente Inter:

“Per Inter e Juve ormai è troppo tardi, il futuro di Sanchez è a Barcellona: l’arrivo in Spagna del gioiellino cileno é previsto per martedì, quando firmerà il contratto e l’affare potrà essere ufficializzato. Emergono le prime cifre dell’accordo tra Barcellona e Udinese: 28 milioni di euro più addirittura 10/11 di bonus legati a obiettivi vari di squadra e del giocatore. La somma complessiva potrebbe dunque raggiungere in futuro anche i 40 milioni. Di rimpianti per il calcio italiano…”

Fabio Capello, Guus Hiddink, Luciano Spalletti
La Gazzetta dello Sport in edicola tra poche ore, approfondisce l’argomento panchina dell’Inter. Out Villas Boas, visto che l’Inter non ha intenzione di pagare clausole, restano tre le candidature forti, anche perché Moratti ha detto di volere un allenatore di esperienza: si tratta di Fabio Capello, già l’anno scorso vicino alla panchina dei nerazzurri, di Guus Hiddink e di Luciano Spalletti.

L’avvocato Dario Canovi, noto procuratore tra gli altri di Thiago Motta, a Ilsussidiario.net ha detto la sua su quella che è la situazione per il prossimo tecnico dell’Inter: “Spalletti? “La società russa non darà il via libera al tecnico toscano e inoltre non penso che i nerazzurri abbiano mai pensato a lui per la panchina. L’Inter ha due alternative e mezzo, Gasperini e Mihajlovic, ma quest’ultimo sarà difficile da strappare alla Fiorentina. C’è anche Delio Rossi che non è del tutto fuori dalla corsa”, secondo Canovi. (fonte Tuttomercato)

Gianfranco Zola
Fulvio Marruocco, agente di Gianfranco Zola, ha dichiarato a ilsussidiario.net: “Al momento non abbiamo ricevuto nessuna telefonata, ma la voce di un interessamento dell’Inter per Zola è attendibile. Possiamo dire che l’idea Zola è stata presa in considerazione dall’Inter dopo tutte le difficoltà incontrate dalla dirigenza nerazzurra. Gianfranco è lusingato e direbbe certamente di sì“.

Nicklas Bendtner
Secondo il Daily Star on Sunday l’attaccante danese Nicklas Bendtner, punta dell’Arsenal in procinto di partire, si sarebbe spontaneamente offerto all’Inter. Il giocatore, ormai ai ferri corti coi Gunners, ha dichiarato che lascerà Londra al 100% quest’estate, e sarebbe seriamente tentato dall’esperienza italiana.

Sulley Muntari
Il portale russo Sport.ru (traduzione di Fcinternews,it) rilancia il nome di Sulley Muntari per lo Spartak Mosca. Secondo quanto si legge, la società russa vorrebbe il ghanese insieme ad altri obiettivi tra cui anche Wellington del Cruzeiro per far ripartire la squadra. Al momento, però, in vantaggio su Muntari c’è il Galatasaray, pronto ad accontentare il giocatore e l’Inter con un’offerta da 7 milioni.

Ricardo Alvarez
Stando a quanto si legge sul quotidiano sportivo sudamericano “Olé”, il centrocampista offensivo del Velez piace ad Arsenal, Fiorentina, Inter, Milan ed Atlético Madrid.

Lucas Marcelinho
Il fantasista del San Paolo Lucas Marcelinho (18), seguito da molti tra i principali club europei e accostato all’Inter, sarebbe finito, secondo le indiscrezioni provenienti dal Brasile ed evidenziate da calciosudamericano.it, nel mirino del Liverpool.

Viviano e Ramirez
Intervistato da il Resto del Carlino, il presidente del Bologna, Albano Guaraldi ha parlato di Viviano e Ramirez: “Cinque milioni per la metà di Viviano sono un’offerta che non possiamo accettare. Due anni fa il Bologna ne ha sborsati tre e mezzo, in questi due anni Viviano ha accumulato esperienza in A e conquistato un posto in Nazionale. Il nostro portiere piace alla Roma ma non solo. Ramirez via?A meno di offerte clamorose Ramirez resta qui. Ci piacerebbe che i bolognesi potessero ammirarlo anche il prossimo anno”.

Giuseppe Rossi
Giuseppe Rossi aspetta solo una chiamata dall’Italia, forse da Milano. Dopo le parole del suo agente Federico Pastorello, mostratosi deluso dal fatto che il sogno Barcellona per il suo assistito stia per sfumare, con i catalani pronti a portare a casa Alexis Sanchez, ci possono essere delle possibilità che l’attaccante del Villarreal possa finalmente tornare protagonista in Italia. Secondo Sky, Pepito starebbe aspettando solo una chiamata da Milano, sponda nerazzurra. (fonte Tuttomercato)

Samir Nasri
Secondo The People operatori della società nerazzurra sarebbero stati avvistati nella capitale britannica per tentare l’acquisto dell’esterno francese, ormai in rotta di collisione coi Gunners e desideroso di andarsene. L’Inter, però, dovrà fare i conti con la ferrea volontà del manager londinese Arsene Wenger di non privarsi del suo giocatore.

Casemiro
Secondo il Corriere dello Sport è praticamente fatta e la stampa brasiliana afferma che la dirigenza nerazzurra farà un blitz nella settimana prossima per chiudere la trattativa. Il prezzo si aggira intorno tra i 7 e gli 8 milioni di euro. Casemiro però è in attesa del passaporto comunitario e l’Inter aspetterà novità su questo fronte.

Guarin, Falcao e Fernando
Secondo Record, questi tre giocatori del Porto interessano all’Inter.

Nagatomo
Nelle ultime ore su molti media francesi sta rimbalzando l’indiscrezione secondo cui il nuovo direttore generale del Paris Saint-Germain, Leonardo, vorrebeb portare con se’ dall’Inter l’esterno giapponese Yuto Nagatomo.

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →