Calciomercato Juve: Tutte le notizie e le voci di oggi – 22 Giugno 2011

Tutte le notizie sul Calciomercato della Juventus del 22 Giugno 2011: il Parma riscatta la metà di Giovinco, il Bologna vuole Sorensen, Giandonato e Pasquato, Bastos sempre congelato, vicino Lichsteiner

di


Il calciomercato della Juve: eccovi la rubrica del 22 giugno con tutte le notizie, notiziuole, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juve. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte.

Sebastian Giovinco

Tuttosport prende una topica clamorosa. Il titolo “Giovinco addio” che potete vedere nello screenshot era sbagliato, il comunicato della Juventus parla chiaro:

Juventus Football Club comunica che la società Parma F.C. S.p.A. ha perfezionato l’esercizio del proprio diritto di opzione per l’acquisizione del 50% (compartecipazione ex art.102 bis N.O.I.F.) del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Sebastian Giovinco per un importo di € 3 milioni pagabili dal Parma in tre anni.

L’operazione, che produrrà effetti dal 1° luglio 2011, genererà sull’esercizio 2011/2012 una plusvalenza di circa € 2,7 milioni.

Lo scorso anno Giovinco era stato ceduto al Parma con la formula del prestito oneroso (1 milioni di euro) con il diritto di riscatto per la metà, appunto, a 3 milioni di euro. La società emiliana si è limitata ad esercitare questo diritto.
Tuttosport ha corretto l’errore da qualche minuto.

Matri – Quagliarella – Motta – Pepe

La Juventus ha esercitato il diritto di riscatto dei quattro giocatori citati. Alessandro Matri, Fabio Quagliarella, Marco Motta e Simone Pepe sono diventati tutti bianconeri. Le cifre 15,5 milioni per Matri, 10,5 per Quagliarella, 7,5 per Pepe e 3,75 per Motta sono state rateizzate su tre esercizi. In pratica la Juventus pagherà per tre stagione 12 milioni di euro, quando era costato (cash), il Malaka Martinez.

Sorensen – Giandonato

I due giovani bianconeri, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, sono nel mirino del Bologna.

Albin Ekdal

Sempre incroci con il Bologna, stavolta secondo Sky. Lo svedese in comproprietà potrebbe ritornare alla Juventus mentre i felsinei avrebbero chiesto informazioni su Pasquato e Marrone.

Amauri

Giampiero Pocetta, agente di Amauri, ammette di aver fatto una chiacchierata con il ds del Napoli Bigon, ma è convinto che il brasiliano torneraà alla Juventus: “Allo stato attuale non c’è alcuna trattativa con il Napoli, ma c’è stato uno scambio di idee tra me ed il direttore sportivo Bigon. È stato un piacevole incontro e nella chiacchiera sono venute fuori delle informazioni che il direttore ha preso su Amauri. Il calciatore ad ogni modo rientrerà alla Juventus e ritengo che sarà fondamentale anche per i bianconeri, ma al momento non c’è nessuna trattativa in fase avanzata che riguarda un possibile passaggio di Amauri al Napoli. Al momento il mercato dei centravanti non è ancora iniziato, ma sicuramente in futuro ci potrebbero essere diversi spiragli.

Stephan Lichsteiner

Il presidente Lotito parla della trattativa prima dell’odierna assemblea di Lega: “Visti i rapporti che intercorrono fra me e la famiglia Agnelli la Lazio è disponibile a trovare un accomodamento ma in linea con il valore del giocatore. Non abbiamo messo sul mercato Lichsteiner , non è un giocatore in scadenza di contratto, se va via dovrà essere sostituito con un altro del suo valore. Quindi lo cediamo se c’è un’offerta che corrisponde alla clausola rescissoria di 12 milioni di euro, da pagare cash come fece la Lazio quando riscattò Zarate, stiamo comunque cercando di trovare una soluzione che rispetti le esigenze del giocatore e della Lazio“. Tanti soldi, tutti i soldi e subito. Il presidente della Lazio è un osso duro. Le indiscrezioni, confermata dell’agente del giocatore, parlano di una differenza minima fra offerta e richiesta. I 9 proposti da Marotta e i 10 chiesti da Lotito.

Michel Bastos

Quando c’è da trattare, Lione e Juve non sono club facili ma io sono ottimista, dovremmo trovare un epilogo in settimana“, queste le dichiarazioni dell’agente del calciatore, Emmanuel De Kerkove, a L’Equipe. La Juventus prima di muoversi starebbe aspettando l’ufficializzazione della possibilità di ingaggiare il secondo extracomunitario che dovrebbe arrivare dalla FIGC a fine mese.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →