Palermo da scudetto? Merito degli arbitri

Curva Palermo Non é una lamentela di qualche rivale, né una dichiarazione d'invidia.

Ma é quanto dichiarato dal vulcanico presidente rosanero Maurizio Zamparini, secondo cui, il primato della sua squadra é dovuto, otre che alla bontà dell'organico e alle capacità di Guidolin, anche al lavoro degli arbitri.

"Ora - dichiara - tra gli arbitri non c'è più sudditanza psicologica. Certo, sbagliano ancora, ma in buona fede. Così noi possiamo vincere a San Siro, e l'Atalanta da noi."

Lo scudetto in Sicilia non é più una chimera dunque?

Forse. Ma secondo Zamparini bisogna avere ancora un po' di pazienza: "Per quello abbiamo due anni di tempo. In questo campionato mi accontento di arrivare in Champions. Possiamo puntare al terzo posto. Arrivassimo secondi sarebbe come aver vinto lo scudetto".

La pazienza, del resto, é la virtù dei forti. E il Palermo é forte.


Via | Gazzetta

  • shares
  • Mail