Il Flamengo crea una linea telefonica per denunciare le notti brave di Ronaldinho

Bizzarra trovata della dirigenza del Flamengo per cercare di convincere Ronaldinho a ridimensionare le sue sempre più frequenti notti brave. La dirigenza carioca ha infatti creato un’apposita utenza telefonica utlizzabile dai tifosi per denunciare eventuali scappatelle del numero dieci. L’idea, in un primo momento derisa e criticata da molti, sembra aver invece riscontrato un notevole


Bizzarra trovata della dirigenza del Flamengo per cercare di convincere Ronaldinho a ridimensionare le sue sempre più frequenti notti brave. La dirigenza carioca ha infatti creato un’apposita utenza telefonica utlizzabile dai tifosi per denunciare eventuali scappatelle del numero dieci. L’idea, in un primo momento derisa e criticata da molti, sembra aver invece riscontrato un notevole successo e sarebbero numerose le chiamate già ricevute dal club rossonero.

Anche per questo motivo il rapporto tra l’ex giocatore di Barcellona e Milan e la torcida della squadra di Rio si è fatta sempre più difficile. Nel corso del match casalingo di domenica scorsa, Ronaldinho è stato ripetutamente bersagliato dai fischi, piovuti dagli spalti in particolare al momento della sua sostituzione. Per questo motivo l’attaccante starebbe meditando di lasciare il calcio al termine della stagione, nonostante il suo contratto lo leghi al Flamengo fino al 2014, anno dei mondiali in Brasile.