Cissè vuole la Lazio, ma il nodo resta Floccari

La Lazio punta a Cissè da molti giorni, ma la svolta potrebbe arrivare solo in caso di cessione di Floccari anche se alcune testate affermano che l’acquisto del francese sia cosa già fatta

di antonio


Djibril Cissé potrebbe diventare il secondo colpo di mercato in attacco, della Lazio, dopo l’arrivo di Miroslav Klose. La società capitolina è sempre molto operativa sul mercato in queste settimane e a metà giugno si è assicurata le prestazioni di Senad Lulic. Per Cissè, che ha già salutato i tifosi del Panathinaikos, la trattativa sembra più complessa.

L’attaccante francese, in una lunga intervista al Corriere dello Sport, ha manifestato entusiasmo per un eventuale approdo alla Lazio:

“Voglio segnare ancora, non bisogna fermarsi, non bisogna mai smettere di lottare. Mi reputo una persona che non si ritiene mai soddisfatta di se stesso, nella vita bisogna cercare di più e que­sto aspetto piace ai tifosi. Mi alleno sempre al massimo, cer­co di arrivare pronto alle partite, è importante sentirsi sicuri di se stessi e di quello che si può fare. L’Italia, la serie A e la Lazio mi affascinano mol­to. La Lazio è un club di livello inter­nazionale, è un club che ha vinto in passato e che vuole continuare a farlo. Quando ho segnato alla Roma gio­cavo con il Panathinaikos, so di aver segnato ai grandi rivali della Lazio e sono felice se i tifosi biancocelesti so­no felici. Il derby è vissuto in maniera incredibile, ne sono a conoscenza, pos­so dire che sono un giocatore che dà sempre il massimo. Mi piacerebbe far felice il popolo della Lazio”.

Quest’oggi Claudio Lotito ha implicitamente dato il suo assenso all’operazione: “Mi fa molto piacere che Cissè voglia venire alla Lazio, vuol dire che la società ha di nuovo credibilità internazionale. Ottimo mercato fin qui? Si vedrà solo nel corso della prossima stagione“. Cissè diventerebbe la sesta punta insieme a Floccari, Rocchi, Zarate, Kozak e Klose. Il maggior indiziato per far posto al francese è Sergio Floccari, richiesto dal Parma di Ghirardi.

Il presidente dei biancocelesti ha anche parlato degli altri nomi di mercato (Marchetti è a un passo): “Cassani? Domani vedrò Zamparini in Lega. Con il club turco – ha concluso – abbiamo un ottimo rapporto. Dipende solo da chi vuole andare via dalla Lazio (Muslera e il suo agente Fonseca che non vorrebbero andare in Turchia, ndr)”