Viviano crack al ginocchio: lungo infortunio, dove finirà ora?

Emiliano Viviano, portiere “in partenza” dall’Inter, ha subito un brutto infortunio al ginocchio che rischia di pregiudicare l’intera stagione e la presenza al prossimo europeo

di


Emiliano Viviano ha subito oggi un brutto infortunio che rischia di pregiudicare la sua intera stagione: lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, almeno 6 mesi di stop. L’incidente, avvenuto in allenamento e senza contatto con un compagno, danneggia i piani sia dell’Inter che del giocatore.

Come ricorderete Viviano era tornato all’Inter quasi “per caso” grazie al tragicomico errore del Bologna nella compilazione delle buste per il riscatto della sua comproprietà, l’evento era stato particolarmente gradito dalla dirigenza nerazzurra che si ritrovava un portiere dalle ottime prospettive, ma soprattutto un valore economico “spendibile” con una cessione in questa mercato estivo.

Lo stop di sei mesi rischia di bloccare la sua partenza dall’Inter, prevista al punto che la presenza in porta di Castellazzi nella finale di Supercoppa era scontata nonostante l’ex Bologna fosse stato regolarmente in ritiro a Pinzolo, ma soprattutto rischia di danneggiare la carriera di Viviano che avrebbe guadagnato una scontata qualificazione per l’Europeo del prossimo anno come primo sostituto di Gigi Buffon.