Video: tensione in vista del derby della Madonnina, rissa tra tifosi cinesi allo stadio di Pechino

Mentre al “nido d’uccello” l’Inter si allena sotto l’occhio attento dei suoi tifosi locali, un cinese di fede milanista viene aggredito dai cugini nerazzurri. Il video dell’incredibile episodio di violenza.

Cresce la tensione a Pechino in attesa del derby della Madonnina che assegnerà la Supercoppa Italia sabato prossimo. Questo filmato che arriva dalla capitale cinese fa capire in maniera molto eloquente come abbiano preso sul serio la sfida i tifosi del posto. Nello stadio “nido d’uccello” è in corso l’allenamento dell’Inter e sulle tribune sono presenti molti sostenitori nerazzurri quando tra di loro arriva un milanista, un cinese che orgogliosamente sfoggia la sua maglia rossonera che vuole assistere allo spettacolo mescolato ai sostenitori dell’opposta fazione.

I cinesi di fede interista però prendono il gesto come un terribile affronto e iniziano a insultarlo, il passo dalle offese verbali alla violenza fisica è brevissimo. In molti si scagliano sull’intruso e con forza gli strappano la maglietta di dosso per poi lanciarla nell’anello inferiore, come se non bastasse iniziano a picchiarlo con violenza lasciandogli vistosi segni delle percosse subite sul viso. Soltanto dopo alcuni minuti di inspiegabile follia la polizia riesce a isolare il tifoso del Milan e a strapparlo dalle grinfie degli interisti. L’episodio, inutile dirlo, è assolutamente censurabile e conferma, se mai ce ne fosse stato bisogno, che l’imbecillità non ha una bandiera ed è possibile trovarla in ogni parte del mondo.