Supercoppa Italiana al Milan: le dichiarazioni di Allegri e Gasperini

Le dichiarazioni di Massimiliano Allegri e Gian Piero Gasperini, rispettivamente allenatori di Milan e Inter, dopo la vittoria del Milan ai danni dell’Inter, 2-1 nella gara di Pechino valevole per la Supercoppa Italiana 2011


Al termine della vibrante sfida di Pechino tra Milan e Inter, 2-1 per i rossoneri che si sono aggiudicati la Supercoppa Italiana 2011 (videocronacafoto), i due allenatori non si sono potuti esimere dal rispondere alle domande dei cronisti. Ovviamente diverso l’umore: soddisfatto al 100% Allegri, solo in parte invece Gasperini che ingoia il primo boccone amaro da allenatore di una big. Partiamo dai vincitori, questa l’analisi di Massimiliano Allegri:

“Iniziare la stagione con una partita così importante, addirittura un derby, non era facile. Non abbiamo avuto un buon inizio, non riuscivamo ad accorciare anche per merito dell’Inter, ma dopo essere passati in svantaggio siamo cresciuti, abbiamo colpito anche un palo. Nella ripresa siamo andati molto meglio, non abbiamo concesso nulla, abbiamo giocato bene, con più coraggio e siamo andati a prenderli più in alto possibile. Deve essere questo lo spirito con cui dovremo affronatre le nostre partite. In ogni modo qui a Pechino abbiamo giocato una partita secca, in campionato è diverso. Ma dovremo avere queste stesse motivazioni. Sono contento della squadra che ho a disposizione. Di questa rosa credo che resteranno tutti. È un gruppo con grande personalità e motivazioni. E che sia in grado di vincere anche quest’anno lo ha appena dimostrato”.

Non è il ritratto della felicità invece Gian Piero Gasperini:

“Peccato, avevamo la gara in mano. Nella ripresa abbiamo giocato meno bene a livello difensivo, soprattutto se confrontiamo con quello che eravamo riusciti a fare nel primo tempo. Peccato, davvero, perché stavamo meritando il risultato. Se avessimo saputo controllare meglio l’inizio del secondo tempo… In ogni caso, questa è stata un’esperienza bellissima, soprattutto per l’entusiasmo della gente che segue l’Inter e il calcio italiano dalla Cina. In generale abbiamo disputato una buona gara, soprattutto nel primo tempo, e quindi c’è ancora maggior rammarico per non essere riusciti a vincere”.

Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino


Non si può non riportare quanto dichiarato dal tecnico di Bogliasco circa il futuro di Sneijder, questa mattina dato dalla Gazzetta dello Sport sicuro partente, destinazione Manchester City per una cifra vicina ai 40 milioni di euro: “Non so cosa succederà, ci penseremo nella prossima settimana se ci sarà un’evoluzione della situazione“. Nessuna smentita, dunque.

Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino

Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino
Le foto più belle della vittoria del Milan a Pechino