Video Gol Italia-Spagna 2-1 (Montolivo, Xabi Alonso, Aquilani)

Cesare Prandelli, in amichevole, contro i campioni del mondo e d’Europa. Il primo tempo, giocato con coraggio e in maniera ordinata dall’Italia, ha denotato progressi nel gioco italiano, seppur in una partita amichevole di agosto. Montolivo, all’11’, porta in vantaggio gli azzurri con un tocco morbido che scavalca Casillas. In precedenza solo il palo aveva

di antonio

Cesare Prandelli, in amichevole, contro i campioni del mondo e d’Europa. Il primo tempo, giocato con coraggio e in maniera ordinata dall’Italia, ha denotato progressi nel gioco italiano, seppur in una partita amichevole di agosto. Montolivo, all’11’, porta in vantaggio gli azzurri con un tocco morbido che scavalca Casillas.

In precedenza solo il palo aveva negato la gioia del gol a Criscito. L’Italia tiene bene il campo per molti minuti e sfiora il raddoppio con Rossi, impedito da un ottimo Casillas. Al 36′ arriva il pareggio di Xabi Alonso su rigore (dubbio) fischiato da Brych per trattenuta di Chiellini su Llorente.

Nella ripresa la girandola di cambi favorisce gli spagnoli che cominciano ad avanzare il baricentro tessendo le solite interminabili e precise trame di gioco. Villa è uno dei più pericolosi, mentre Llorente sembra il meno lucido tra gli spagnoli. L’Italia resiste e viene premiata con un gol abbastanza fortunoso di Aquilani che trova una deviazione decisiva di Albiol. Positiva la prova di Cassano nella sua Bari, così come quella di Giuseppe Rossi e del centrocampo.

Il tabellino — ITALIA-SPAGNA 2-1 (primo tempo 1-1)

MARCATORE: Montolivo (I) all’11’; Xabi Alonso (S) al 37’ p.t.; Aquilani (I) al 39’ s.t.
ITALIA (4-3-1-2): Buffon; Maggio, Ranocchia (dal 32’ s.t. Bonucci), Chiellini, Criscito; De Rossi (dal 20’ Aquilani), Thiago Motta, Pirlo; Montolivo (dal 30’ s.t. Nocerino); Rossi (dal 14’ s.t. Pazzini), Cassano (dal 14’ s.t. Balotelli). (Sirigu, De Sanctis, Ogbonna, Cassani, Balzaretti, Palombo, Giovinco). All. Prandelli.
SPAGNA (4-3-3): Casillas (dal 1’ s.t. Valdes); Iraola (dal 1’ s.t. Thiago Alcantara), Piquè (dal 46’ p.t. Busquets), Albiol, Arbeloa; Javi Martinez, Xabi Alonso, Iniesta (dal 1’ s.t. Villa); Cazorla (dal 35’ s.t. Mata), Fernando Torres (dal 15’ p.t. Llorente), Silva. (Reina, Valdes, Monreal, Pedro, Negredo). All. Del Bosque.
ARBITRO: Brych (Ger).
NOTE: spettatori 50.000 circa, incasso 673.397 euro. Ammoniti Arbeloa, Chielini. Recupero: 2’ p.t., 3’ s.t.