Coppa Italia: Il Genoa passa a fatica, Verona ai rigori, fuori la Sampdoria

Tre gli incontri del terzo turno di Coppa Italia disputati nella serata di ieri. Il Genoa soffre più del previsto contro una sorprendente Nocerina: i campani infatti, dopo essere andati sotto di due gol, riescono ad acciuffare due volte il pari, cedendo per 4-3 soltanto nei minuti di recupero. Tra i rossoblù spicca la prova


Tre gli incontri del terzo turno di Coppa Italia disputati nella serata di ieri. Il Genoa soffre più del previsto contro una sorprendente Nocerina: i campani infatti, dopo essere andati sotto di due gol, riescono ad acciuffare due volte il pari, cedendo per 4-3 soltanto nei minuti di recupero. Tra i rossoblù spicca la prova dell’argentino Palacio, a lungo protagonista di voci di mercato nelle ultime settimane, ieri sera a segno con una doppietta.

Il Grifone affronterà ora, sempre tra le mura amiche di Marassi, la vincente tra Bari e Avellino. Piangono invece i cugini della Sampdoria, piegati per 2-1 sul sempre insidioso terreno dell’Empoli con la rete decisiva del veterano Tavano. Match scoppiettante tra Verona e Sassuolo, nel quale gli scaligeri prevalgono ai calci di rigore dopo che i 120 minuti di gioco si erano conclusi sul punteggio di 3-3.

Ultime notizie su Coppa Italia

Tutto su Coppa Italia →