Roma, Borriello è sul mercato: l’agente è seccato

Marco Borriello è stato ufficialmente messo sul mercato dalla Roma: il suo futuro è incerto, come confermato dall’agente Cavalleri


Dieci giorni e poi sarà finita: il mercato entra nella fase più frenetica, quella degli affari sul filo di lana, delle trattative lampo, delle decisioni irrevocabili. E così, alla vigilia della settimana più importante dell’estate per gli operatori di mercato, la Roma ha preso la sua decisione seguendo i diktat del tecnico Luis Enrique: Marco Borriello non rientra più nei piani dei giallorossi, la punta napoletana è ufficialmente sul mercato. Scelta quanto meno opinabile visto l’investimento dei capitolini per assicurarsi l’attaccante, riscattato a titolo definitivo dal Milan poco meno di due mesi fa; l’agente del calciatore, Tiberio Cavalleri, è abbastanza perplesso (per non dire seccato) ai microfoni di Sky Sport 24:

“La scelta di metterlo sul mercato è stata una sorpresa soprattutto per le motivazioni. Borriello è stato acquisito dalla Roma a titolo definitivo il 26 giugno. Non credo servissero due mesi per capire se è un centravanti o un’ala destra. Fino a qualche giorno fa, l’idea di cedere Borriello non era mai emersa. Oltretutto, è stato impiegato in Europa League e questo esclude il trasferimento a molte società che partecipano alle competizioni europee. Se si voleva mettere Borriello sul mercato, si poteva evitare di schierarlo per 15 minuti… Questo attesta quantomeno che non c’è molta sinergia tra la società e l’allenatorea. L’esordio europeo adesso limita molto il mercato di Marco, perché preclude l’intesse di club impegnati in Europa. Aspettiamo di avere chiarimenti, anche perché per venire alla Roma aveva rifiutato offerte importanti di club come Juventus e Manchester City. Certo, alla luce di queste nuove notizie che vanno approfondite con la società, un minimo di delusione rimane. Tornare al Milan? E’ una squadra che è nel suo cuore, ma tutte le strade sono aperte. Adesso devo parlare con lui, capire il suo stato d’animo. Non lo convince molto la scelta di lasciare Roma. Nello spogliatoio poi non ha mai avuto problemi, va d’accordo con Totti, De Rossi, Perrotta, con tutti. Comunque, se e fino a quando resterà, continuerà a comportarsi da professionista”.

La Roma è fortemente interessata a Pablo Daniel Osvaldo, letteralmente esploso all’Espanyol dopo esperienze chiaro scure in vari club italiani: ai catalani 15 milioni di euro più bonus, al giocatore contratto da 2 milioni di euro netti a stagione. L’affare è quasi fatto, sintomo che per Borriello l’esperienza nella capitale italiana è davvero al capolinea; va bene, ma dove giocherà fra due settimane l’ex milanista? Un’altra capitale, quella francese, pare disposto ad accoglierlo: ma vorrà davvero investire ancora il Paris Saint Germain dopo i 10 minuti europei contro lo Slovan di Borriello? E poi, come sarà posta la questione ingaggio dato che il centravanti guadagna ben 4 milioni di euro all’anno?

Le più belle foto di Marco Borriello

Ultime notizie su Calciomercato Roma

Tutto su Calciomercato Roma →