Moratti: “Con Zarate e Forlan l’Inter è fortissima!”

Tutta la soddisfazione del presidente Moratti per questo finale di mercato. Secondo il massimo dirigente nerazzurro con Zarate e Forlan è nata una squadra fortissima


Basteranno Zarate e Forlan a non far rimpiangere ai tifosi interisti la partenza di Samuel Eto’o? Secondo molti opinionisti e tifosi no, ma non la pensa così il presidente nerazzurro Massimo Moratti che è convintissimo di aver costruito una squadra di altissimo livello in vista del prossimo campionato: “Abbiamo una squadra fortissima, lo dico da tifoso. Ci sono giocatori nuovi da scoprire e nel calcio questa è una cosa che entusiasma. Abbiamo tantissime possibilità di gioco, credo che come bilancio sia positivo

Nelle ultime ora di mercato è arrivato l’argentino Zarate per accontentare Gianpiero Gasperini che da ormai due mesi chiedeva un’attaccante esterno alla sua società. In cima alla lista c’era un altro argentino, Rodrigo Palacio del Genoa, ma alla fine l’Inter è stata costretta a virare sul numero 10 laziale che è arrivato in prestito oneroso da 2,7 milioni di euro, con diritto di riscatto fissato a 15 milioni al termine di questa stagione. Per Moratti l’ex biancoceleste farà bene:

“Zarate è un giocatore di fascia che non avevamo. C’è stata una telefonata con il presidente della Lazio e discutendo siamo arrivati a una soluzione che ci soddisfacesse entrambi. Lui è un bravissimo ragazzo, è felice di essere all’Inter, adesso è nelle mani dell’allenatore. L’allenatore chiedeva un esterno. E’ importante avere una squadra che nell’insieme dia sicurezza”.

Domenica 12 settembre a Palermo il presidente ed i tifosi dell’Inter assisteranno al primo banco di prova del nuovo tecnico al quale è stata rinnovata la fiducia nonostante un precampionato decisamente poco brillante:

“Il mio non è un ultimatum, anzi dò piena libertà all’allenatore. Avevo detto soltanto che Pazzini fa molti gol e che quindi non bisogna sacrificarlo. Se la difesa a tre non ha dato i risultati sperati, sarà l’allenatore a decidere se continuare e avere successo o se cambiare. Ogni volta che faccio un respiro subito saltano fuori determinate intenzioni secondo qualcuno”

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →