La delusione di laziali e juventini nell'ultimo giorno di mercato


A Roma, sponda Lazio, molti tifosi avrebbero volentieri escogitato un modo per far saltare la trattativa finale tra Zarate e l'Inter. A Torino, fronte Juventus, aspettavano un difensore centrale forte e d'esperienza che non e' arrivato, nonostante i nomi abbastanza altisonanti che giravano negli ultimi giorni. Iniziamo dal colpo della giornata. La cessione di Mauro Zarate all'Inter ha risvegliato vecchi malumori e antipatie mai sopite di una fetta della tifoseria verso la dirigenza laziale. Eppure la stagione era iniziata nel migliore dei modi, con gli acquisti di Klose e Cisse (piu' altri) e con la passeggiata di salute nel preliminare di Europa League.

Stavolta il piu' bersagliato e' stato Edy Reja, l'allenatore inadeguato e incapace per gestire un talento, reo di aver fatto terra bruciata intorno all'argentino. E' il pensiero di molti utenti iscritti ai forum biancocelesti. Non mancano, pero', i ringraziamenti al tecnico friulano di chi mal sopportava Zarate, giocatore egoista, piantagrane, immaturo. Su Lazionet Gentleman scrive "Ciao Mauro, oggi è un giorno triste....", mentre Jsv ironizza "Reja ha vinto, c'è riuscito, ha cominciato da Spalato ed oggi ha raggiunto l'obbiettivo. Ora è libero, finalmente, mister, che felicità".

Innamoradu e' piu' acido: "Non scrivo quello che penso perchè voglio continuare a scrivere qua dentro. dico solo che non voglio sentire critiche sui cori contro reja lotito e tare, perchè se la sono CERCATA. sono nemici della Lazio". Alcuni commenti dell'altra corrente di pensiero. Per Raptus "Oggi sarà un giorno triste per chi sperava in una riabilitazione del talento argentino dopo due anni pressochè anonimi, ma è anche vero che ci siamo liberati di un peso..". Maremma Laziale dice che "dall'altra parte non si stanno facendo salti di gioia. Leggendo i forum interisti noto più scetticismo che euforia". Chiudiamo con il commento sarcastico di dako80: "L'Inter è la squadra ideale per il nuovo Recoba".

Tra i tifosi juventini serpeggia malumore per il mancato arrivo di un difensore centrale da affiancare a Chiellini. Su tifosibianconeri.com si discute sulle responsabilita' dell'acquisto non concretizzato dopo un calciomercato estivo in cui la Juventus e' stata molto attiva. Per vinx70 La colpa e' di ANTONIO CONTE che ha condizionato con le sue assurde idee il mercato!, mentre R-ک†yLε™ manda un messaggio a Marotta: "Se non sei in grado di portare a casa i nomi che vuoi prendere, nemmeno 1...torna a fare il dirigente della samp". Kieme e' sulla stessa lunghezza d'onda: "Dai che manca solo una sessione di mercato per mettere fine alle nostre sofferenze, poi ciao ciao Top-Manager Marotta". Per Andyjuve Marotta non centra una fava, prendetevela con Bonucci.

Dark Wizard e' drastico: "Se arrivi all'ultimo giorno di mercato (come l'anno scorso tra l'altro, quindi non è una casualità) per rinforzare il reparto che MAGGIORMENTE NE AVEVA BISOGNO, vuol dire che c'è programmazione ZERO e scarsa competenza e conoscenza oltre che agganci nulli nel mondo pallonaro, quello che conta si intende... ergo credo che marotta è il principale responsabile, a ruota conte che, PARE, abbia rifiutato cani e porci...". Infine il duro commento di Karel: "La colpa è della proprietà, dell'EXOR, della famiglia e di Johnny serie B Elkann in particolare".

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: