Inter beffata: Forlan escluso dalla Champions League fino a gennaio

Clamorosa beffa per l’Inter in seguito alla presentazione delle liste per la Champions League. Come comunicato dalla società meneghina tramite il proprio sito ufficiale, Diego Forlan è stato infatti dichiarato ineleggibile dall’Uefa e potrà dunque indossare la maglia nerazzurra nella massima competizione continentale solo a partire dal prossimo gennaio. Fatali i 162 minuti complessivi giocati


Clamorosa beffa per l’Inter in seguito alla presentazione delle liste per la Champions League. Come comunicato dalla società meneghina tramite il proprio sito ufficiale, Diego Forlan è stato infatti dichiarato ineleggibile dall’Uefa e potrà dunque indossare la maglia nerazzurra nella massima competizione continentale solo a partire dal prossimo gennaio. Fatali i 162 minuti complessivi giocati con l’Atletico Madrid nel terzo turno preliminare di Europa League contro i norvegesi dello Stromsgodset tra la fine di luglio e i primi di agosto. Il bomber non era poi stato utilizzato nel quarto turno eliminatorio vinto contro i portoghesi del Vitoria Guimaraes, essendo in corso la trattativa con i milanesi.

Il forse eccessivamente cervellotico regolamento recita però che la partecipazione al turno precedente non venga presa in considerazione soltanto in caso di eliminazione della squadra nella quale si militava in precedenza. L’attaccante uruguayano sarà probabilmente sostituito dal giovane olandese Luc Castaignos; al tecnico Gasperini resta però un problema di penuria nel reparto offensivo, con i soli Giampaolo Pazzini e Diego Milito come punte centrali di una certa esperienza. Via libera invece per il nuovo acquisto del Milan, Antonio Nocerino: nel suo caso infatti il Palermo, con il quale il centrocampista era sceso in campo contro gli svizzeri del Thun, era stato poi eliminato.

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →