Ranieri alla corte di Moratti – Quando disse “Questo è lo stile Inter”

Moratti ha esonerato Gasperini dopo il ko di Novara. Ranieri nuovo tecnico nonostante le stilettate di qualche anno fa alla società nerazzurra. Il passato è passato…

di antonio


La Società ringrazia Gian Piero Gasperini per l’impegno dimostrato nello svolgimento dell’incarico, manifestando il proprio rammarico per l’interruzione del rapporto tecnico, si legge sul sito ufficiale dell’Inter. Uno scarno comunicato che ha fatto da contraltare alle frasi amare di Gasperini pronunciate qualche attimo dopo l’esonero. Nel frattempo Claudio Ranieri è diventato il nuovo allenatore dei nerazzurri. L’accordo è stato raggiunto sulla base di un contratto biennale.

Il tecnico romano debutterà sabato alle 18 in casa del Bologna, martedì alle 18 la prima in Champions in casa del Cska, poi la sfida in casa con il Napoli. Ranieri è volato a Milano intorno alle 15 e ha firmato dopo cena. L’ufficialità arriverà nella giornata di oggi. Insieme a lui arriva anche lo staff al completo composto dal preparatore atletico Capanna, il preparatore dei portieri Pellizzaro, il vice Benetti e il tattico Damiano.

Destino strano quello del tecnico testaccino che qualche anno fa, sia da allenatore della Juve che della Roma, si scontrava verbalmente, sovente, con l’Inter e con Mourinho in particolare. “Questo è lo stile Inter” disse sarcasticamente quando allenava la Juventus. Ma il passato è passato, direbbe qualcuno.