Catania – Juventus 1-1 | Video Gol e Highlights Serie A (Bergessio, Krasic)

Il video con gli highlights e i gol di Catania – Juventus 1-1 del 25 settembre 2011, pareggio per i bianconeri che raggiungono i siciliani con un gol di Krasic. Iniziale vantaggio firmato da Bergessio

di

Catania – Juventus 1-1 | Video Gol e Highlights Serie A

25 Settembre 2011 – La Juventus di Antonio Conte incassa un altro punto. Stavolta, dopo quello con il Bologna in casa, sono i bianconeri a mettersi in condizione di dover inseguire gli avversari. Il vantaggio, firmato da Bergessio (giustamente preferito a Maxi Lopez da Montella) mostra tutti i limiti di Chiellini che si lascia scavalcare e non copre la sua zona su un cross rasoterra del mobilissimo Gomez. Il gol subito mette in evidente la disabitudine dei bianconeri a giocare con un’unica punta, l’esordio di Elia non è brillante, Krasic non punge.

Nell’intervallo Conte deve fare una scelta e decide di sostituire l’olandese: decisione fortunata perché il serbo segnare il gol con un destro centrale che Andujar si lascia sfuggire. Comincia a piovere, il campo diventa pesante, la Juventus ci prova ripetutamente ma quando costruisce le sue migliori occasioni le sciupa incredibilmente con lo stesso Krasic (egoista a non suggerire per un compagno dopo una galoppata di 60 metri), Del Piero (colpo di testa fuori da posizione centrale) e Vidal che calcia alle stelle una palla che esce dall’area piccola su una respinta affannosa della difesa siciliana. Dalla parte opposta il Catania soffre dello stesso tipo di amnesie offensive quando la difesa bianconera concede contropiedi a Gomez e compagni. Domenica prossima capiremo di che pasta è fatta davvero questa Juve, a Torino arriva il Milan di Allegri.

Il Tabellino della Partita:

CATANIA-JUVENTUS 1-1 (primo tempo 1-0)

MARCATORI: Bergessio (C) al 21′ p.t.; Krasic (J) al 4′ s.t.

CATANIA (4-3-3): Andujar; Alvarez (28′ p.t. Marchese), Bellusci, Spolli, Capuano; Delvecchio, Lodi, Almiron (19′ s.t. Ledesma); Catellani, Bergessio (33′ s.t. Suazo), Gomez. (Kosicky, Ricchiuti, Lanzafame, Lopez). All. Montella.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Grosso; Marchisio (36′ s.t. Quagliarella), Pirlo; Krasic, Vidal, Elia (1′ s.t. Pepe); Matri (28′ s.t. Del Piero). (Storari, Bonucci, Giaccherini, Pazienza). All.: Conte.

ARBITRO: Mazzoleni.

NOTE: pomeriggio di pioggia, spettatori 20.000 circa. Ammoniti Marchisio, Chiellini, Almiron, Capuano, Vidal. Angoli 8-1 per la Juventus. Recupero: 2′ p.t.; 5′ s.t.