Marchisio e Chiellini caricano la Juve: “Contro il Milan vogliamo vincere”

A due giorni da Juventus – Milan, i bianconeri si stanno preparando al meglio per affrontare i Campioni d’Italia e vogliono vincere per mantenere il primo posto


Primo vero big match allo Juventus Stadium dopo le partite con Parma e Bologna. I bianconeri affronteranno i campioni d’Italia del Milan che hanno conquistato la prima vittoria in Serie A sabato scorso in casa contro il Cesena, e che mercoledì sera in Champions hanno riabbracciato anche Zlatan Ibrahimovic a lungo fermo per infortunio. In casa Juve c’è voglia di tornare alla vittoria dopo due pareggi contro Bologna e Catania. Chiellini non si nasconde e, pur riconoscendo la superiorità dei rossoneri, si augura di poter conquistare i tre punti:

«L’adrenalina inizia a farsi sentire e aumenta con il passare dei giorni. Abbiamo tanta voglia di dimostrare al campionato e ai tifosi che ci siamo e possiamo fare qualcosa di importante. E poi giocare contro i campioni in carica ci dà ancora più stimoli… Il nostro campionato si sta livellando. Spiace che si sita facendo fatica a livello europeo e il prossimi obiettivi del nostro calcio devono essere tesi a migliorare nelle coppe. Il nostro è un torneo equilibrato, nel quale mi intriga in Napoli, anche se resta da capire come riuscirà ad assorbire le fatiche della Champions. Poi c’è l’Inter di Ranieri. E’ strano vederlo lì, con tutto il suo staff…E poi l’Udinese, la Roma, la Lazio… Il Milan rimane comunque la favorita numero uno, ma domenica speriamo di dare un bel colpo alle sue ambizioni…».

Della sfida ha parlato anche il centrocampista Claudio Marchisio che vuole battere i rossoneri, anche per mantenere l’attuale primato in classifica:

«Il Milan? E’ la partita più importante sulla carta, dall’inizio della stagione. Giochiamo contro i Campioni d’Italia, sappiamo che è un’occasione importante per noi, visto che dopo ci sarà la sosta. E quindi il modo migliore per affrontarla, è quello di vincere e rimanere primi in classifica». Sarà la prima volta contro il Milan nel nuovo stadio… E’ la prima partita nel nuovo stadio contro una grande squadra. E’ molto importante. Il nostro pubblico ci sta dando tanta carica e per noi questa è un’arma in più. Li ringraziamo perché dall’inizio del campionato, sia contro il Parma che col Bologna, non hanno mai lasciato la squadra da sola, anzi, ci hanno sempre dato la carica e questo anche per il Milan sarà un aspetto difficile da affrontare».