“Acciaio scadente, nostalgia dell’Heysel”: Inter multata

Heysel: striscione offensivo degli interisti, mentre gli juventini insultavano Facchetti e Maicon: punite entrambe le società con pesanti ammende


Molta correttezza tra i protagonisti in campo, sia durante che alla fine del match, più di qualche striscione e coro spregevole sulle tribune. Lo spettacolo a San Siro tra Inter e Juventus, purtroppo, è stato anche caratterizzato da un paio di striscioni ignobili della curva interista e da cori contro il defunto Facchetti e razzisti, di risposta della curva juventina. “Acciaio scadente, nostalgia dell’Heysel“, è lo striscione che è rimasto appeso per un po’ nel settore dei tifosi nerazzurri (si riferisce all’inchiesta aperta dalla magistratura sul nuovo stadio della Juve), fino a quando che un funzionario della Federcalcio non l’ha fatto togliere.

Ad un certo punto ne è comparso un altro: “Agnelli, crepa“. I tifosi juventini hanno risposto con “Facchetti uomo di merda” e “Facchetti non parla più“. Poi hanno spostato il tiro su un giocatore dell’Inter con il coro “Maicon negro di merda” alternato ai soliti “uh! uh! uh!” ogni volta che toccava palla. Le ammende del giudice sportivo:

Ventimila euro all’Interper avere suoi sostenitori, al 10′ del secondo tempo, esposto per circa cinque minuti uno striscione dal tenore insultante la memoria di tifosi della squadra avversaria deceduti in tragiche circostanze; per avere inoltre, al 5′ del primo tempo, esposto per circa 7 minuti uno striscione dal tenore ingiurioso nei confronti del presidente della squadra avversaria”. Mentre 10.000 euro alla Juventus, invece, “per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, indirizzato reiteratamente ad un calciatore avversario grida e cori costituenti espressione di discriminazione razziale“.

Le altre decisioni del giudice sportivo: 2 giornate di squalifica per Kevin Prince Boateng. Il giocatore del Milan è stato sanzionato perché, nel match giocato sabato a Roma, al momento della sostituzione ha insultato un assistente. Il ghanese è stato espulso dal terreno di gioco. Un turno di stop per Mario Alberto Santana (Napoli), Bostjan Cesar (Chievo), Cristian Chivu (Inter), Antonio Nocerino (Milan), Simone Padoin (Atalanta) e Daniele Portanova (Bologna)

Inter – Juventus 1-2: le foto della partita

Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita

Inter - Juventus 1-2: le foto della partita

Inter – Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita
Inter - Juventus 1-2: le foto della partita

I Video di Calcioblog