Video: Inghilterra commossa dal gol di Sharp, la dedica è per il figlio scomparso tre giorni prima

L’attaccante del Doncaster, squadra di seconda divisione inglese, scende in campo nonostante la perdita del figlio appena nato. Dopo appena 14 minuti mette a segno una splendida rete che dedica al piccolo Luey Jacob commuovendo l’intero paese.

Questo gol bellissimo lo ha siglato Billy Sharp, attaccante del Doncaster, contro il Middlesbrough nell’ultimo turno del campionato di League Championship, l’equivalente della Serie B. La storia che sta dietro questa marcatura ha commosso tutta l’Inghilterra che si è stretta intorno al giocatore, colpito solo tre giorni prima della partita da una grave lutto. Era morto infatti suo figlio nato appena due giorni prima, una perdita immensa che avrebbe tolto le forze a chiunque, non è stato il caso di Sharp che ha chiesto e ottenuto di scendere in campo per poi realizzare il gol in questione.

“Billy è venuto da me e mi ha detto che voleva giocare comunque e segnare per il figlio. Non avrebbe potuto realizzare un gol migliore, è incredibile. Era tutto già scritto.”, con queste parole Dean Saunders, allenatore dei Rovers ha spiegato la presenza del giocatore in campo. Prima del fischio d’inizio si è osservato un minuto di silenzio in onore del piccolo Luey Jacob, poi dopo appena 14 minuti è arrivata la splendida marcatura. Sharp ha festeggiato mostrando una maglietta che riportava la scritta “Questo è per te figliolo”, tra gli applausi emozionati del Keepmoat Stadium. Ovviamente l’arbitro, vista la particolare circostanza, non si è nemmeno sognato di mostrare il giallo al calciatore, giallo previsto dal regolamento per questo genere di esultanze.

Billy Sharp non ha esitato a definire questa rete come la più importante della sua carriera, in un messaggio pubblicato sul suo twitter subito dopo la fine della partita ha scritto: “Il gol di stasera è stato il più importante della mia vita ed è dedicato al mio bambino coraggioso, Luey Jacob Sharp. Ti amo figlio mio, dormi bene”. Il giocatore in questi giorni ha poi ripetutamente voluto ringraziare i tifosi di tutta Inghilterra per il calore che gli è stato offerto, basti pensare che il suo profilo Twitter è passato da 5500 followers a oltre 40000, numero destinato a salire. Certo ci vorrà bel altro per superare questo grande dolore, ma sentire così tanta gente vicino fa sempre bene.