Cristiano Ronaldo: “Non mi disturba se i tifosi avversari inneggiano a Messi”

Cristiano Ronaldo intervista da Tf1 snobba le tifoserie avversare che cantano “Messi Messi!”

di antonio


Cristiano Ronaldo, a poche ore dalla sfida di Champions League del suo Real Madrid contro la Dinamo Zagabria, è stato intervistato dalla televisione francese TF1. “Il Paris Saint Germain è un bel club, ma francamente io voglio rimanere al Real Madrid“, ha precisato l’attaccante portoghese che in queste settimane è al centro di nuove voci di mercato. Cristiano Ronaldo ha già segnato 14 gol nella Liga Spagnola e, come la scorsa stagione, duella in vetta alla classifica con l’altro campionissimo del campionato, Lionel Messi primo nella classifica marcatori a quota 15 reti.

Il calciatore lusitano è sicuramente meno amato della pulce argentina. In molti stadi spagnoli ed europei non capita di rado di ascoltare cori personalizzati per Messi quando Cristiano Ronaldo tocca il pallone o si rende “poco simpatico” con qualche atteggiamento che potrebbe sembrare strafottente o arrogante. “I cori per Messi quando giochiamo fuori casa? Non mi danno fastidio e non mi provocano, non mi fanno di certo cambiare il mio modo di giocare“, ha risposto a precisa domanda il giocatore del Real Madrid che poi ha chiosato sul pallone d’oro: “La mie priorità sono il Real e la nazionale portoghese, non il pallone d’oro“.

Le Foto più belle di Cristiano Ronaldo

Le foto più belle di Crstiano Ronaldo
Le foto più belle di Crstiano Ronaldo
Le foto più belle di Crstiano Ronaldo
Le foto più belle di Crstiano Ronaldo