Le ultime novità e le probabili formazioni di Napoli - Manchester City e Trabzonspor - Inter


Aggiornamento: Mancini spiazza tutti. Balotelli in campo dal primo minuto, ma non al posto di Dzeko, bensì di Aguero.

22 Novembre 2011 - Serata di grande calcio per Inter e Napoli in Champions League. Gli azzurri alle 20:45 si giocheranno la qualificazione agli ottavi di finale contro il Manchester City e l'unico risultato utile sarà la vittoria. Si tratta certamente della partita più difficile dall'inizio della stagione per i napoletani, non certo paragonabile con la partita d'andata pareggiata 1-1 il 14 settembre scorso all'Etihad Stadium di Manchester. Due mesi fa la squadra di Mancini era ancora in fase di costruzione e non giocava certamente un calcio straordinario, mentre adesso è una formazione compatta che anche variando gli interpreti in campo continua a battere gli avversari con grande facilità, subendo poco e segnando tanti gol.

Sulla formazione del City c'è ancora tantissima incertezza come vi avevamo anticipato già questa mattina ed a pochi minuti dall'inizio della partita stanno filtrando notizie contrastanti l'una con l'altra. Secondo "Il Mattino" di Napoli Mancini avrebbe sciolto le riserve in attacco scegliendo la coppia Balotelli - Aguero, mentre secondo la Gazzetta dello Sport in avanti giocheranno Aguero e Dzeko che è stato tenuto a riposo in campionato contro il Newcastle. Per quanto riguarda il Napoli invece Mazzarri potrà contare sulla formazione tipo come contro la Lazio, con l'unica eccezione che Gargano tornerà titolare dal primo minuto al posto di Dzemaili per occupare il posto in mediana accanto ad Inler.

Veramente molto difficile fare un pronostico su questa partita; la ragione dice che vincerà il City ma l'istinto non riesce a dare il Napoli per spacciato, anzi. Quando serve gli azzurri hanno già dimostrato di poterci mettere qualcosa in più rispetto a quello che realmente hanno. A questo punto bisogna sperare che non finisca con un pareggio come all'andata perché sarebbe un risultato altrettanto dannoso quanto la sconfitta.

Le probabili formazioni di Napoli - Manchester City:

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani.

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Hart; Kolarov, Lescott, Kompany, Richards; Barry, Yaya Tourè; Silva, Nasri, Balotelli; Dzeko.

Anche per l'Inter si tratta di una partita molto importante. I nerazzurri sono in testa al gruppo B con 9 punti, seguiti dal Cska Mosca, dal Lille e dallo stesso Trabzonspor con 5. Una vittoria od un pareggio oggi vorrebbero dire conquistare il primo posto nel girone (i nerazzurri sono già qualificati), mentre uno sconfitta rimetterebbe in discussione il primato nel girone imprescindibile in modo particolare perché l'Inter ha avuto un girone più che abbordabile. Per questa partita Claudio Ranieri sembra intenzionato a concedere un turno di riposo a Giampaolo Pazzini per far giocare al suo posto Diego Milito in coppia con Mauro Zarate. Dietro le punte ci sarà con tutta probabilità Alvarez che verrà impiegato per sostituire l'infortunato Sneijder.

Le probabili formazioni di Trabzonspor - Inter:

TRABZONSPOR (4-4-2): Tolga; Celutska, Kacar, Glowacki, Cech; Balci, Zokora, Colman, Altintop; Mierzejewski, Yilmaz.

INTER ( 4-3-1-2): Julio Cesar; Jonathan, Samuel, Ranocchia, Zanetti; Stankovic, Cambiasso, Thiago Motta; Alvarez; Milito, Zarate.

  • shares
  • Mail