Trabzonspor – Inter 1-1 | Video Gol e Highlights Champions League (Alvarez)

Il video con i due gol della sfida europea fra Inter e Trabzonspor, pareggio preziosissimo per la squadra di Ranieri, prima nel girone e qualificata

di

Trabzonspor – Inter 1-1 | Video Gol e Highlights Champions League

22 Novembre 2011 – L’Inter raggiunge pienamente l’obiettivo prefissato e con un pareggio in trasferta a Trebisonda si qualifica in anticipo per gli ottavi di Champions League con il bonus di essere matematicamente prima nel suo girone. Ranieri non centra la quarta vittoria in Europa in altrettante partite, ma la vittoria a sorpresa del Lille sul campo del CSKA Mosca rende il pareggio il risultato comunque perfetto e più che soddisfacente per i tifosi nerazzurri.

I supporters dell’Inter possono gioire anche per un altro dettaglio (che dettaglio non è): il primo marcatore del match è Ricky Alvarez, il giovanissimo acquisto dell’ultimo calciomercato estivo dopo la bella prestazione in campionato contro il Cagliari condita dall’assist per l’altro ragazzino interista Coutinho si toglie la soddisfazione di timbrare il cartellino in Champions League sfruttando a dovere un assist di Milito. Nella ripresa l’Inter si complica un po’ la vita subendo il pareggio di Altintop che trova il gol dalla distanza anche grazie ad una deviazione sfortunata di Samuel, ma i turchi non riescono a ripetere l’impresa dell’andata nonostante nel finale Adrian colga un palo di testa con i difensori nerazzurri un po’ distratti. Bene così.

Le foto di Trabzonspor – Inter 1-1

Le foto di Trabzonsport - Inter 1-1
Le foto di Trabzonsport - Inter 1-1
Le foto di Trabzonsport - Inter 1-1

Il Tabellino della Partita:

TRABZONSPOR-INTER 1-1

PRIMO TEMPO 1-1

MARCATORI Alvarez (I) al 18’; Altintop (T) al 23’ p.t.

TRABZONSPOR (4-2-3-1) Tolga; Celustka, Kacar, Glowacki, Cech; Zokora, Colman; Altintop, Serkan Balci (dal 19’ s.t. Mierzejewski), Alazinho (dal 40’ s.t. Paulo Henrique; Burak Yilmaz (Kivrak, Bans Atas, Mustafa Yumlu, Aykut Akgun, Brozek). All. Gunes

INTER (4-1-4-1) Julio Cesar; Nagatomo, Lucio, Samuel, Chivu; Cambiasso; Alvarez (dal 44’ s.t. Faraoni), Zanetti, Stankovic, Zarate (dal 24’ s.t. Coutinho); Milito (dal 41’ s.t. Pazzini) (Castellazzi, Ranocchia, Obi, Motta) All. Ranieri

ARBITRO Atkinson (Inghilterra).

NOTE ammoniti Glowacki, Serkan Balci per gioco scorretto; Chivu per c.n.r., Alvarez per gioco scorretto. Trentamila spettatori. Tiri in porta 6-5. Tiri fuori 6-3. Angoli 6-9. In fuorigioco 2-2. Recuperi 3’ p.t., 3’

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →