Real Madrid – Dinamo Zagabria 6-2 | Video Gol Champions League

La goleada delle merengues di José Mourinho che in formazione “rimaneggiata” massacrano i croati con sei gol, partita senza storia

di

Real Madrid – Dinamo Zagabria 6-2 | Video Gol Champions League

22 Novembre 2011 – Spettacolo a Madrid. La partita della squadra di Mourinho, già qualificata matematicamente come prima nel suo girone, diventa pura esibizione. La Dinamo Zagabria, seguendo il canovaccio della più classica delle beffe, segna due gol (i suoi primi due gol in questa Champions League) proprio al Santiago Bernabeu: peccato che ne avesse presi 6 prima e ben 4 nei 20 minuti iniziali. Lo Special One aveva anche scelto una formazione rimaneggiata, mantenendo le sue abitudini quando raggiunge in anticipo una qualificazione, ma la panchina per giocatori come Cristiano Ronaldo, Casillas e Pepe non si rivela dannosa e finisce per essere l’ennesima dimostrazione di forza dei madridisti.

In 9 minuti le merengues sono già in vantaggio di tre gol: una raffica di mitra. Al secondo segna Benzema (che si ripeterà per il 6 a 0 dopo un’ora di gioco), al sesto Callejon e al nono Gonzalo Higuain. Tutto troppo facile, quasi imbarazzante quando Ozil al 20′ completa un poker imprevedibile, almeno con questa tempistica. Fra primo e secondo tempo Mourinho sorprende tutti ordinando tutti e tre i cambi, esce Sergio Ramos e la fascia di capitano finisce a Higuain. Le sostituzioni non cambiano il canovaccio della gara e Callejon segna la sua doppietta prima che Benzema faccia “vincere il set” ai suoi dopo 66 minuti di gioco. Nel finale diventa puro allenamento e la Dinamo segna con Beqiraj e Tomecak due gol buoni soltanto per le statistiche.

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →