Ancora un italiano a Madrid

Giovanni Galli Parla sempre più italiano il Real Madrid.

Dopo Capello, Baldini, Cassano, Cannavaro è giunto il momento di Giovanni Galli.

L'ex portiere di Fiorentina e Milan, nonchè della Nazionale diventa osservatore per la prima squadra delle "merengues".

Si vede che sull'onda del successo mondiale, i calciofili di casa nostra, non necessariamente giocatori, sono sempre più corteggiati.

La notizia dell'ingaggio di Galli da parte delle "camisetas blanca" è riportata oggi da "Il giornale della Toscana". Il pisano, che era responsabile dell'area tecnica viola, avrà mansioni dirette anche per il settore giovanile madridista.

Galli dice già di avere una certa esperienza. «Ho già dato loro una montagna di pagine sui ragazzi che ho osservato. Non mi sono perso neanche un campionato, né in Europa, né in Asia, né in America».

Poi una battuta su Capello, che conosce dai tempi del Milan: sa guidare una squadra, lavora per la società, è un vincitore».

A volerlo è stato proprio l'altro toscano di casa al Real, Franco Baldini.

Galli resterà a vivere a Firenze con la famiglia, farà il pendolare di lusso.

  • shares
  • Mail