Lazio – Novara 3-0 | Video Gol e Highlights Serie A

Il video con i gol e gli highlights di Lazio – Novara 3-0, gara che chiude il programma della giornata di Serie A: doppietta di Rocchi e gol di Biava

di

Lazio – Novara 3-0 | Video Gol e Highlights Serie A

5 Dicembre 2011 – Eccovi il video con i gol e gli highlights di questo monday night della Serie A. La Lazio strapazza il Novara in casa in una gara praticamente senza storia segnata dalla doppietta di Tommaso Rocchi, ancora una volta preferito a quel Cissè che tante polemiche ha ingenerato con le sue uscite su Twitter dopo la partita contro il Vaslui prima di ritrattare tutto. Reja comunque continua a vederlo come riserva del capitano e stasera Rocchi ripaga in pieno la fiducia del suo mister salendo a quota 102 reti con la maglia biancoceleste.

Per raggiungere al quarto posto assoluto nella classifica dei marcatori della Lazio il grande Bruno Giordano gli mancano soltanto 6 reti, una bella soddisfazione per l’ex giocatore dell’Empoli e ora bandiera della squadra romana. A sbloccare il match stasera ci aveva pensato prima di lui Biava, il centrale difensivo in una delle più classiche azioni su calcio d’angolo: battuta perfetta di Hernanes colpo di testa ad insaccare il pallone. Dopo appena sette minuti Rocchi chiude di fatto la partita che diventa una sfida facilmente gestibile per la Lazio. Nella ripresa Klose sbaglia un gol clamoroso, non da lui, prima che Rocchi riesca ad arrotondare il punteggio. Nel finale Reja mette in campo proprio Cissé, ma l’attaccante è sfortunato e coglie soltanto un palo rimandando alla promessa di tornare al gol a meno di una settimana dalla bellicosa promessa di giovedì sera.

Il Tabellino della Partita:

LAZIO-NOVARA 3-0 (primo tempo 2-0)

MARCATORI: Biava al 15′, Rocchi al 22′ p.t.; Rocchi al 26′ s.t.

LAZIO (4-3-1-2): Marchetti; Konko (dal 36′ s.t. Scaloni), Biava, Stankevicius, Radu; Gonzalez, Ledesma, Lulic; Hernanes (dal 18′ s.t. Cana); Rocchi (dal 31′ s.t. Cisse), Klose. (Carrizo, Diakité, Sculli, Kozak). All. Reja.

NOVARA (4-3-1-2): Ujkani; Morganella, Centurioni, Ludi, Garcia; Porcari, Radovanovic (dal 9′ s.t. Pesce), Rigoni; Mazzarani (dal 29′ s.t. Giorgi); Granoche (dal 17′ s.t. Jeda), Rubino. (Fontana, Dellafiore, Labrin, Giorgi, Marianini). All. Tesser.

ARBITRO: Gava di Conegliano Veneto (Preti-Iannello/Tommasi).

NOTE: ammoniti Porcari all’8′ p.t. per g.s., Biava al 27′ p.t. per g.s. Ludi al 2′ s.t. per c.n.r. Recuperi: 1′ nel p.t.; 3′ nel s.t.