Reja: “Passiamo con merito, ora aspetto di recuperare gli infortunati”

Le parole di Edy Reja al termine di Lazio-Sporting Lisbona 2-0, partita che ha decretato la qualificazione della Lazio ai sedicesimi di finale di Europa League

di antonio


La Lazio alla fine ce la fa e supera il girone di Europa League. Qualche affanno di troppo incontrato dai biancocelesti, nel corso di quest’avventura europea, ma l’obiettivo minimo è stato raggiunto all’ultima giornata con la contemporanea sconfitta dei rumeni del Vaslui a Zurigo. Ora la Lazio aspetta l’elenco completo delle qualificate ai sedicesimi. Una competizione che quest’anno si prospetta, a questo punto, di livello assoluto con Manchester City, Manchester United, Ajax, Valencia, Porto e Atletico Madrid già qualificate. Edy Reja, dopo il 2-0 della sua squadra allo Sporting Lisbona che porta le firme di Kozak e Sculli, è moderatamente soddisfatto e aspetta il ritorno in campo del folto gruppo di infortunati:

“Rocchi stanotte ha avuto la febbre, non era al meglio. Mi auguro di poter recuperare qualcuno per l’Udinese e il Chievo. Ce l’abbiamo messa tutta per andare in vantaggio stasera. Dopo il gol poi è diventato tutto più facile. Per quello che i ragazzi avevano da dare, vista l’emergenza indisponibili, è stata un’ottima gara. La qualificazione è meritata, perchè non siamo stati fortunati a volte negli episodi in passato. Ci era anche mancata un pizzico d’esperienza. Ma i risultati positivi aiutano nel convincersi della consapevolezza della propria forza anche quando non sei al meglio. Le gambe stasera non le avevamo, siamo un po’ cotti. Ma dopo la sosta natalizia spero di recuperare tutti, tranne Mauri, che rientrerà a marzo.

Poi il tecnico friulano parla dei progressi di Diakitè e di Bojinov, ora in forza allo Sporting e suo vecchio pallino:

“Diakite? Sta facendo dei passi da gigante, l’importante che mantenga l’umiltà, deve giocare con semplicità perché il suo fisico è straordinario. Tre anni fa era un giocatore che a me poteva interessare, è uno di quei giocatori che se va bene vinci la scommessa. Comunque sta bene lì a Lisbona. Regali di Natale sul mercato? A me piacerebbe recuperare gli assenti, vorrei dopo la sosta avere a disposizione gli otto giocatori che mi mancano. Se ci sarà qualche altra operazione da fare il presidente sarà disponibile come sempre”.

Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto

Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto

Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto
Lazio-Sporting Lisbona 2-0 | Le foto

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Europa League

Tutto su Europa League →