I 10 bidoni dell’ era Moratti

Vedendo che il post dell’ altro giorno sul bidone d’oro vi aveva scatenato nella discussione, ho pensato di prendere in considerazione gli acquisti sbagliati degli ultimi anni delle squadre più importanti del nostro calcio. Cominciamo con l’ Inter: ora le cose vanno finalmente bene, ma negli anni scorsi c’è stata molta carne al fuoco per

Vedendo che il post dell’ altro giorno sul bidone d’oro vi aveva scatenato nella discussione, ho pensato di prendere in considerazione gli acquisti sbagliati degli ultimi anni delle squadre più importanti del nostro calcio. Cominciamo con l’ Inter: ora le cose vanno finalmente bene, ma negli anni scorsi c’è stata molta carne al fuoco per questo giochino.
Ho scelto di prendere in considerazione un periodo di tempo ben determinato, l’ era Massimo Moratti, di eliminare coloro che sono venuti a Milano con minori ambizioni e senza un esborso economico elevato, tipo Carini, e soprattutto coloro che ancora giocano in maglia nerazzurra, come Recoba e Adriano, perchè il giudizio su di loro è giocoforza parziale. Anche se su entrambi una idea molti se la sono fatta. Ecco la mia lista, dal primo al decimo posto: per me il peggiore è stato lo spagnolo Farinos, prelevato dal Valencia. Costato 36 miliardi e arrivato come uno dei centrocampisti migliori d’ Europa, di lui si ricordano solo i 10 minuti finali giocati in coppa a Valencia come portiere al posto dell’ espulso Toldo.
Vi invito a fare altrettanto per eleggere l’ ambitissimo premio del Bidone d’ Oro dell’ era Moratti.
1- Farinos
2- Sergio Conceicao
3- Batistuta
4- Van der Meyde
5- Cannavaro
6- Gresko
7- Davids
8- Vampeta
9- Sforza
10- Brechet

I Video di Calcioblog