O Animal contro il “moviolone umano”

Detta così potrebbe sembrare una favola per bambini. Ci sono pure i personaggi: il cavaliere dall’armatura viola, Alves de Sousa Edmundo, intrepido guerriero dai piedi fatati, e l’antagonista di turno, il temibile giornalista del “globo”, Flavio Lucio Magalhaes. La vicenda è tanto surreale quanto simpatica e ha già fatto balzare sulla sedia il Biscardone Nazionale,

Detta così potrebbe sembrare una favola per bambini. Ci sono pure i personaggi: il cavaliere dall’armatura viola, Alves de Sousa Edmundo, intrepido guerriero dai piedi fatati, e l’antagonista di turno, il temibile giornalista del “globo”, Flavio Lucio Magalhaes.
La vicenda è tanto surreale quanto simpatica e ha già fatto balzare sulla sedia il Biscardone Nazionale, da sempre fedele sostenitore della moviola in campo.

Durante la vittoria del Palmeiras sul Mogi Mirim per 3-1, O’ animal, ha segnato un gol dei suoi, aiutandosi però con la mano. Nessuno in campo si è accorto del “fattaccio”, solo l’intrepido giornalista ha notato l’irregolarità ed è sceso nell’intervallo ad avvisare l’arbitro e il quarto uomo che hanno prontamente annullato la rete.

Se una cosa del genere fossa successa in Italia, probabilmente ora staremmo in guerra. Edmundo dal canto suo si è detto “scontento” della mancata convalida del gol ma visto che il Palmeiras ha vinto lo stesso ha deciso, in via eccezionale, di dimenticare la vicenda.

O animal, o animal, quanti bei ricordi hai lasciato a Firenze. Avessi fatto un pò più di presenze in campionato e un pò meno al carnevale di Rio saresti diventato un idolo. Fatto stà che da quando te ne sei andato, giocate come le tue da queste parti non le abbiamo più viste…

[via raisport]

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”