Calciomercato Palermo: in Sicilia sbarca Franco Vazquez, l’erede di Pastore

I rosanero accolgono il primo nuovo giocatore di questo mercato invernale: nel capoluogo siciliano arriva il giovane argentino Franco Vazquez, in patria è considerato il nuovo Pastore, riuscirà a far dimenticare il suo predecessore ai tifosi palermitani?


Il Palermo prova a far dimenticare ai suoi tifosi Javier Pastore, e magari anche le ultime delusioni sportive, con un nuovo talento argentino: il 28 dicembre arriverà in Sicilia il trequartista Franco Vazquez. Il calciatore classe ’89 è soprannominato “El Mudo”, il muto, a causa del suo essere di pochissime parole, nel suo paese è tenuto in grandissima considerazione, già nazionale Under 20, secondo molti è ormai prossimo a entrare a far parte della Seleccion. Il centrocampista era stato acquistato già in estate dai rosanero per una cifra vicina ai 4,5 milioni di euro, ha salutato il suo club, quel Belgrano che ha spedito in B il River Plate, con un gol decisivo per la vittoria contro l’Arsenal di Sarandi.

Il giocatore intervistato dal quotidiano Dia a Dia si è detto entusiasta dell’avventura italiana che sta per cominciare: “Devo confrontarmi con un campionato che prima guardavo solamente in tv, è un sogno. Mi dispiace lasciare il Belgrano e dover salutare Cordoba, ma sono sicuro che mi aspetta una grande avventura al Palermo”. Il giovane Vazquez ha però giurato eterno amore al club che ha contribuito a lanciarlo nel grande calcio e così per omaggiare i Pirati, questo il soprannome della squadra di Cordoba, ha promesso di ricordarli in occasione di ogni suo gol in Sicilia: “Non dimenticherò mai il Belgrano, sarò sempre un tifoso di questa squadra. Prometto che ogni volta che segnerò un goal con la maglia del Palermo esulterò coprendomi un occhio con la mano mimando un pirata”.

Per scorprire meglio che tipo di giocatore si troveranno di fronte i tifosi palermitani possiamo affidarci alle parole di Pastore, l’ex rosanero approva l’acquisto della sua ex squadra e si dice sicuro del fatto che Vazquez riuscirà a farsi apprezzare: “Franco è un grande giocatore, ha tanta qualità e tecnica. Palermo imparerà a conoscerlo ben presto, sono felice vada in rosanero”. Ha parlato di lui anche Claudio Lopez, secondo l’ex attaccante di Lazio e Valencia l’acquisto del giovane argentino si rivelerà azzeccato, il Piojo addirittura critica il Belgrano per aver quasi “svenduto” il suo gioiellino:

“Ha un futuro enorme ed il Belgrano lo ha venduto per pochi soldi. El Mudo è il prodotto di un progetto, è stato cresciuto e gli è stato dedicato del tempo. Non c’era l’urgenza di cederlo e, per come stava giocando, è stato venduto in cambio di poco denaro. Il Belgrano starà lavorando anche per sostituire Vazquez e dovrà spendere. Il suo ambientamento in Italia? Ci vorrà del tempo, ma sono sicuro che farà bene. Ha un potenziale incredibile per trionfare. Spero che possa fare bene anche con l’Argentina, mi pare che stia per entrare nel giro della nazionale”.

Fra poco meno di due settimane potremo vederlo all’opera in Italia e giudicare di persona le sue qualità, toccherà a El Mudo dimostrare di essere un giocatore dotato tecnicamente e capace di far dimenticare il suo illustre predecessore Pastore. L’avventura con il Belgrano si è conclusa con poco meno di 100 presenze e 15 reti messe a segno, non male per un centrocampista: l’argentino potrebbe rivelarsi un ottimo acquisto non solo per il Palermo, ma anche per tutti gli appassionati di fantacalcio.

I Video di Calcioblog