Zamparini: “Il Palermo sarà come il Lione”

Se pensiamo che il club francese è da cinque anni che domina in lungo e in largo il campionato francese i tifosi rosanero non potrebbero essere più contenti. Il senso della dichiarazione rilasciata ieri dal presidente Zamparini è però un altro. Il modello di riferimento è quello seguito nel calciomercato: cessione di un pezzo pregiato

Se pensiamo che il club francese è da cinque anni che domina in lungo e in largo il campionato francese i tifosi rosanero non potrebbero essere più contenti. Il senso della dichiarazione rilasciata ieri dal presidente Zamparini è però un altro.
Il modello di riferimento è quello seguito nel calciomercato: cessione di un pezzo pregiato ogni anno per rimpinguare le casse ed acquistare campioni giovani non ancora affermati su cui costruire un ciclo. In parole povere Andrea Barzagli potrebbe partire, fermo restando che sono lui ed Amauri i calciatori che hanno la valutazione maggiore nella rosa.
Se il centravanti promette però di crescere ancora ed è stato pagato circa 10 milioni di euro, il difensore campione del mondo garantirebbe una plusvalenza ben maggiore perchè il suo cartellino costò nel 2004 dal Chievo solo 3 milioni. Ed ora ne vale almeno 15 – 20.
Chi potrebbe essere interessato a Barzagli? Sarà una lotta a 3: Milan, Juventus e Fiorentina. L’ Inter apprezza moltissimo il giovane azzurro, ma con Samuel, Burdisso e Andreolli ben sotto i 30 sembra difficile prospettare un grande investimento in questo settore.
Davanti a tutti ora c’è la Juve che da mesi ha individuato in lui il rinforzo numero uno in caso di serie A per un reparto che dovrà essere potenziato. Se è vero che sarà Marcello Lippi a sedere sulla panchina milanista però tutto potrebbe cambiare: il ct ha lanciato Barzagli in nazionale e ha dimostrato di tenerlo sempre nella massima considerazione.
Con Nesta e Kaladze sempre acciaccati un rinforzo di difesa arriverà sicuramente. Terzo incomodo la Fiorentina, che con il Palermo intrattiene da sempre un rapporto privilegiato fin dai tempi di Toni per arrivare a Santana.
Prandelli avrebbe chiesto lui e Zaccardo per puntellare un reparto che in questa stagione sta scricchiolando parecchio. Chi la spunterà?

I Video di Calcioblog