Sunderland – Manchester City 1-0 | Video Gol e Highlights Premier League

Il Manchester City perde contro il Sunderland dopo aver dominato per tutta la partita: sfortunati e imprecisi i Citizens di Mancini che al 93° hanno subito il contropiede letale finalizzato dal gol del giovane sudcoreano Ji Dong-Won.

Ancora una sorpresa in Premier League: dopo le sconfitta di Chelsea e Manchester United, nel giorno di capodanno cade anche il Manchester City che, complice la sfortuna ma anche giocate a volte intrise di sufficienza, perde contro il Sunderland subendo all’ultimo secondo il clamoroso gol della sconfitta ad opera del sudcoreano, classe ’91, Ji Dong-Won. Con Balotelli in tribuna, Mancini ha cercato di espugnare lo Stadium of Light con Edin Dzeko terminale offensivo supportato da Johnson, Nasri e Touré; il risultato è un dominio sterile che ha avuto il suo culmine nella traversa, scheggiata a dire il vero, che proprio Dzeko ha colpito sul finire di tempo. Nella ripresa l’artiglieria pesante (leggasi Aguero e Silva) non ha smosso il fortino eretto da Martin O’Neill (ottimo il suo approccio sulla panchina dei Black Cats, 10 punti in 5 partite) che hanno sofferto senza colpo ferire (traversa clamorosa di Richards e ottime parate dello stilisticamente bruttino, ma efficace, belga Mignolet); e al 93° il contropiede vincente con Dong (in fuorigioco ma comunque) lesto e freddo di fronte a Hart, che ha saltato depositando la palla in rete. Una beffa incredibile per i Citizens che, c’è da dirlo, nell’ultimo mese e mezzo hanno fatto più male che bene.