Video – De Sanctis non esulta dopo il gol di Cavani in Napoli – Lecce 4-2

Il video che mostra la strana reazione del portiere del Napoli al gol del compagno di squadra Cavani, invece di esultare per quarto gol De Sanctis appare contrariato dalla marcatura a pochi minuti dalla fine della partita.

Questo video pubblicato su Youtube in poche ore è diventato uno dei più cliccati. Si riferisce alla partita Napoli – Lecce dello scorso 3 dicembre, vinta dai partenopei per 4-2. Le telecamere di Sky dopo il quarto gol azzurro, siglato da Cavani indugiano sul portiere napoletano Morgan De Sanctis, forse sperando di cogliere un’esultanza per la rete che chiudeva, a pochi minuti dal termine, definitivamente la sfida con i salentini. L’estremo difensore non sembra però tanto felice della realizzazione e sembrerebbe mostrare una plateale delusione. Dietro la porta ci sono Cristiano Lucarelli e Paolo Cannavaro, l’attaccante ex Livorno sorride e poi sembra indicare a De Sanctis quanto manca al termine dell’incontro. Per la cronaca il Lecce trova il gol del 4-2 proprio allo scadere.

Questa i fatti di quanto si vede nel video in questione. Il problema è che il clima incidentalmente creato dalle inchieste sul calcioscommesse sta dando il via ad un’autentica caccia alle streghe e queste immagini potrebbero indurre a pensare male. Perché De Sanctis non è felice del gol della sua squadra? Aveva qualche interesse affinché il risultato non cambiasse ulteriormente? Con questa logica si potrebbe arrivare a qualsiasi conclusione, finendo per fare un processo mediatico ad un calciatore che per la massa si ritroverebbe ad essere automaticamente colpevole di chissà quale truffa. Al contrario invece sarebbe utile essere molto cauti in questo tipo di vicende, evitando di trarre conclusioni affrettate, anche se la tentazione potrebbe essere grande.

L’inchiesta della Procura di Cremona sul calcioscommesse, giusta e legittima, deve impegnarsi a far luce sulle vicende emerse nelle ultime settimane se si vuole evitare un’escalation di sospetti e congetture che nei mesi a venire non può far altro che crescere. Il campionato ora entra nel vivo e ogni piccolo episodio potrebbe essere interpretato in modo tale da favorire tesi complottiste, soprattutto se estrapolato dal contesto. Come in questo caso, si potrebbe subito arrivare alla conclusione che il gol di Cavani abbia in qualche modo reso scontento De Sanctis, ma la reazione del portiere potrebbe essere dettata solo dal fatto che la partita poteva chiudersi prima, questo spiegherebbe anche l’indicazione cronometrica di Lucarelli.

Anche a voler essere estremamente sospettosi sarebbe doveroso chiedersi come mai De Sanctis, che ipotizziamo avere qualche interesse sul risultato della partita, abbia una reazione così eclatante dopo il gol di un compagno di squadra. Il portiere abruzzese sarebbe quanto meno ingenuo a mostrare in maniera così evidente il suo disappunto sapendo che ci sono decine di telecamere a riprenderlo e migliaia di occhi che lo guardano dagli spalti. Di sicuro sarà proprio De Sanctis a fare chiarezza sull’episodio quando e se lo riterrà necessario, resta un video che dimostra come è semplice creare uno scandalo quando il clima non è del tutto sereno.

Ultime notizie su Calcioscommesse

Tutto su Calcioscommesse →