Calciomercato: la Juve prova a chiudere per Caceres, prosegue anche la trattativa per Pizarro

Ancora in stallo la situazione per il ritorno del difensore uruguayano in bianconero


Dopo quasi due settimane di stallo, la Juventus prova ad imprimere un’accellerazione alla trattativa per il ritorno in bianconero del difensore del Siviglia, Martin Caceres. I dirigenti juventini avrebbero lanciato un vero e proprio ultimatum al club andaluso, minacciando di rinunciare al giocatore nel caso in cui non si riesca a raggiungere un accordo entro la prossima settimana. L’inaspettato rallentamento di un affare che sembrava già fatto durante la pausa natalizia sarebbe dovuto alle difficoltà incontrati dagli spagnoli nel trovare un accordo con il Racing Santander per Alvaro Gonzalez Soberon, da tempo individuato come il sostituto ideale dell’uruguayano. Prosegue intanto anche il dialogo con la Roma per cercare di portare a Torino, dopo Marco Borriello, anche il centrocampista David Pizarro.

I giallorossi si sono già detti disponibili al prestito gratuito senza obbligo di riscatto e il giocatore, nonostante avrebbe preferito da subito un passaggio definitivo ai bianconeri, avrebbe dato il suo assenso. Il problema resta l’ingaggio, ritenuto eccessivo da Marotta e Paratici, al quale il cileno non vorrebbe rinunciare anche a rischio di dover restare ai capitolini fino al termine della stagione. Per il centrocampo tornano quindi di attualità l’ipotesi del sampdoriano Palombo, del laziale Matuzalem (considerato però un po’ troppo avanti con l’età, visti i suoi quasi 32 anni) e soprattutto quella decollata nelle ultime ore del belga di origini indonesiane in forza al Cagliari, Nainggolan, del quale però sembra che il tecnico dei sardi Ballardini non voglia assolutamente privarsi soprattutto se, come sembra, Biondini dovesse passare al Genoa.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →