Highlights Genoa – Lazio 3-2 | Video Gol Serie A

La Lazio perde a Genoa nell’unico “anticipo” della giornata, prima tre gol del grifone (fantastico tacco di Palacio) poi la Lazio accorcia, ma non riesce a pareggiare.

di

Highlights Genoa – Lazio 3-2 | Video Gol Serie A

5 Febbraio 2012 – Nell’unico anticipo di questa atipica giornata di Serie A condizionata dalla neve e dal freddo che sta investendo tutta la penisola il Genoa incassa tre punti dalla sfida di Marassi contro la Lazio reduce dalla vittoria sul Milan. Sempre spettacolo nelle gare della squadra di Marino, arriva la consueta pioggia di gol, ma a prevalere sono i padroni di casa che dopo 12 secondi dall’inizio del secondo tempo si trovavano sul 3 a 0. Il primo vantaggio è firmato da Rodrigo Palacio, l’argentino festeggia al meglio il compleanno trovando il gol con un colpo di tacco splendido (e voluto) sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Una rete che ricorda quelle a cui ci aveva abituato Roberto Mancini quando era ancora un giocatore in attività.

Il Genoa può anche contare su Bosko Jankovic: il serbo segna due gol, nel secondo caso sfruttando uno scivolone di Garrido sul campo ghiacciato, e la partita sembra in ghiaccio. La Lazio però non molla, così come non aveva mollato nel primo tempo, e continua a spingere. Al 53′ Ledesma trasforma un calcio di rigore procurato da Lulic (fallo di Mesto) e si riversa in avanti riuscendo ad accorciare ancora nel finale con Gonzalez su assist di Klose. Il tentativo di rimonta biancoceleste è reso più complicato dall’espulsione, al 36′ del secondo tempo, di Diakité che protesta con qualche insulto di troppo contro Tagliavento, l’arbitro non si fa pregare e lo manda anzitempo negli spogliatoi.

Il Tabellino della Partita:

GENOA-LAZIO 3-2 (primo tempo 2-0)

MARCATORI: Palacio al 9′ p.t., Jankovic al 24′ p.t. e 1′ s.t., Ledesma rig. all’8′, Gonzalez al 44′ s.t.

GENOA (4-4-2): Frey; Mesto, Granqvist, Kaladze, Constant; Jankovic (dal 40′ s.t. Birsa), Kucka, Biondini, Sculli (dal 33′ s.t. Belluschi); Palacio, Gilardino. (Lupatelli, Sampirisi, Carvalho, Jorquera, Ze Eduardo). All. Marino.

LAZIO (4-4-2): Marchetti; Konko, Diakité, Stankevicius (dal 22′ s.t. Biava), Garrido (dal 16′ s.t. Rozzi); Gonzalez, Matuzalem, Ledesma, Lulic; Rocchi (dal 16′ p.t. Candreva), Klose. (Bizzarri, Zauri, Scaloni, Hernanes). All. Reja.

ARBITRO: Tagliavento di Terni (Niccolai-Barbirati/Banti).

NOTE: espulso Diakité al 36′ s.t.; ammoniti Constant al 7′ p.t., Stankevicius al 32′ p.t., Biondini al 42′ p.t., Rozzi al 18′ s.t., Kucka al 20′ s.t., Mesto al 29′ s.t., tutti per c.n.r.. Recuperi: 1′ nel p.t., 4′ nel s.t.