L’Anzhi ci riprova: dopo Eto’o vuole anche Sneijder

La compagine del Daghestan fa un’offerta ai nerazzurri per l’olandese


Secondo la stampa russa sarebbe vicino un accordo tra l’Inter e l’Anzhi Machackala, club del Daghestan di proprietà del ricchissimo magnate Sulejman Kerimov, per il trasferimento dell’olandese Wesley Sneijder. I russi, che lo scorso anno erano già riusciti a soffiare ai nerazzurri il bomber camerunense Samuel Eto’o ricoprendolo d’oro, avrebbero messo sul piatto ben venticinque milioni di euro, offrendone addirittura otto a stagione al giocatore, già da alcuni mesi scontento della sua permanenza a Milano.

Moratti sarebbe seriamente tentato e anche il centrocampista potrebbe finire per accettare la destinazione non graditissima, grazie alla consistenza dell’offerta. Per concludere l’affare c’è tempo fino al 24 febbraio, giorno della chiusura del mercato in Russia, dove la seconda fase della stagione, con la poule decisiva per l’assegnazione del titolo alla quale l’Anzhi partecipa, scatterà agli inizi di marzo. Il ricavato dell’operazione verrebbe investito a giugno nel brasiliano Lucas, da tempo oggetto dei desideri dei milanesi.

Foto | © TMNews

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →