Doping in casa Milan!

Dal momento che non c’è mai limite al peggio, non poteva mancare in questa stagione a dir poco travagliata in casa Milan, anche il caso di doping. Giusto per non farsi mancare niente. E’ notizia di questa mattina che l’attaccante rossonero Marco Borriello, è risultato positivo ad un controllo antidoping dopo la gara contro la

di

Dal momento che non c’è mai limite al peggio, non poteva mancare in questa stagione a dir poco travagliata in casa Milan, anche il caso di doping.
Giusto per non farsi mancare niente.
E’ notizia di questa mattina che l’attaccante rossonero Marco Borriello, è risultato positivo ad un controllo antidoping dopo la gara contro la Roma dello scorso 11 novembre.
Il Laboratorio di Roma ha rilevato, nel primo campione del 24enne rossonero sottoposto ad analisi, la presenza di prednisone e prednisolone, due corticosteroidi.
Intendiamoci, aspettiamo conferme per emettere giudizi e per leggere eventuali sentenze. Come da comunicato, si tratta del primo campione.

Intanto, in casa rossonera, si limitano ad un sintentico comunicato ufficiale che recita quanto segue:
L’ A.C. Milan prende atto del provvedimento di sospensione cautelare pronunciato nei confronti del suo tesserato Marco Borriello ed è certo che la vicenda sarà presto chiarita nel migliore dei modi.
Brutt’affare…