Galliani su Chiellini: “Non ci si comporta così” – Marotta: “Non ha fatto la spia”

Ancora polemiche sul gesto di Ibrahimovic e sulle dichiarazioni di Chiellini.

di antonio


Fa ancora discutere il caso Ibrahimovic-Storari-Chiellini. Se Ambrosini e Amelia avevano bacchettato Giorgio Chiellini, reo, a loro modo, di “aver fatto la spia”, oggi Galliani ha rincarato la dose parlando espressamente di esagerazione nelle parole di Chiellini.

Il dirigente rossonero già in occasione del ceffone che Ibrahimovic rifilò ad Aronica minimizzò l’accaduto precisando che quello dello svedese era al massimo un buffetto. E il pensiero di Galliani non si discosta molto quando si tratta di commentare l’intervista post partita in cui Chiellini condannò il gesto di Ibra nei confronti di Storari:

“Mi dispiace molto per quello che è successo. Giorgio Chiellini lo conosco bene, è un bravissimo ragazzo, ma non mi è proprio piaciuto il suo comportamento. Ho riguardato molte volte le immagini e non mi sembra sia successo niente di grave”

In difesa di Chiellini è intervenuto Giuseppe Marotta, intervistato prima dell’Assemblea di Serie A:

“Nessuna spia, Chiellini è un ottimo calciatore e un uomo di grandi valori. Non ha fatto altro che rispondere alle domande dei cronisti, secondo il protocollo. Non si è messo a fare il giudice. Né lui, né noi della Juventus vogliamo entrare nella valutazione di cosa è accaduto. La polemica è lontana da noi. Il Milan è il Milan con o senza Ibra. La prova tv? Siamo indifferenti. Il ricorso? Sono valutazioni che non spettano a noi”.

Foto | © TMNews

I Video di Blogo

Ibrahimovic, spot per la Regione Lombardia: “Non sfidate il virus, usate la mascherina”