Highlights Atletico Madrid - Lazio 1-0 | Video Gol Europa League

La Lazio non compie il miracolo e non riesce nemmeno a illudersi a Madrid. Troppo pesante il passivo della gara di andata, quando i biancocelesti in piena emergenza sono stati battuti 3-1. Gli spagnoli rivitalizzati da Simeone, ad ogni modo, in due partite hanno dato una grande dimostrazione di forza fisica e tecnica meritando ampiamente la qualificazione e candidandosi come favoriti della competizione, insieme alle due squadre di Manchester. Il miracolo della Lazio non si è avverato, ma la squadra capitolina potrebbe "consolarsi" con la pace tra Reja e la dirigenza.

Nulla è trapelato a fine partita, anzi Reja ha ribadito la sua posizione con queste parole: "Domani torneremo a Roma, chiariremo qualcosa col presidente e vedremo. Sono qui e ho rassegnato le mie dimissioni tramite una lettera, ora rientro e aspetto notizie da parte della società. Se sono convinto? Quando uno le dà, prima di darle è convinto. Poi... Domani vediamo, non bisogna mai precludere eventuali cambiamenti e scenari che si possono aprire. Se si è tra persone equilibrate e coscienti del momento... Poi bisogna vedere le intenzioni della proprietà".

Il ds Igli Tare è intervenuto al Vicente Calderon rassicurando: "Dimissioni non irrevocabili? Penso di sì, parla il fatto che oggi il mister è qui con la squadra, per onorare fino in fondo questa competizione. Il colloquio di due giorni fa è stato solo per il bene di tutti, per cercare di uscire con una situazione difficile. Siamo terzi in classifica e vogliamo rimanerci a tutti i costi". E infine i giocatori che hanno espresso il loro desiderio. Le parole di Hernanes: "Speriamo che Reja resti con noi, abbiamo fatto un buon cammino con lui, vorrei restasse".

Il tabellino
ATLETICO MADRID-LAZIO 1-0 (primo tempo 0-0)

MARCATORI: Godin al 2' s.t.

ATLETICO MADRID (4-2-3-1): Courtois; Perea, Godin, Miranda (dal 23' s.t. Silvio), A. Dominguez; Assunçao, Gabi; Salvio, Juanfran (dal 12' s.t. Arda Turan), Koke; Adrian Lopez (dal 15' s.t. Falcao). (Asenjo, Filipe Luis, Tiago, Pizzi). All. Simeone.

LAZIO (4-2-3-1): Bizzarri; Zauri, Diakité, Dias, Lulic (dal 32' s.t. Rozzi); Ledesma (dal 35' s.t. Zampa), Matuzalem; Mauri, Hernanes, Candreva (dall'11' s.t. Gonzalez); Kozak. (Marchetti, Biava, Fagioli, Serpieri). All. Reja.

ARBITRO: Martin Atkinson (Ing) (Kirkup-Child/Clattenburg-Oliver/Marriner - Ing).

NOTE: ammoniti Godin al 41' p.t., Diakité al 17', Matuzalem al 20' s.t., Assunçao al 40' s.t., tutti per g.s. Recuperi: 0' nel p.t., 2' nel s.t.

  • shares
  • Mail