Conte litiga con Boban nel post partita: "Gli errori sui gol di Muntari e Matri sono uguali"


Nervi tesi al termine di Milan - Juventus. Massimiliano Allegri ha scelto la via dell'ironia per commentare il gol fantasma non assegnato a Muntari ed il clima pesante che c'è stato prima del big match, a differenza di Antonio Conte che invece ha perso la pazienza durante l'intervista ai microfoni di Sky. Mentre sullo schermo venivano riproposte le immagini dei due episodi contestati, Boban, presente negli studi di Sky, si è esposto dichiarando apertamente che per lui i due errori non si possono bilanciare a vicenda: “Il gol non dato al Milan è un errore molto più evidente e grave rispetto al gol annullato a Matri”.

Conte non ha apprezzato questo commento dell'ex bandiera rossonera, ribattendo che per lui i due errori sono equivalenti perché non c'è stata nessuna valutazione soggettiva del guardalinee, bensì si è trattato di due semplici sviste: “Sono due errori tecnici, hanno lo stesso peso“. Quando Boban ha insistito sulla propria posizione Conte si è lasciato andare chiedendogli in modo brusco di essere imparziale: “Bisogna togliersi la maglietta prima di fare certe valutazioni”. Tra i due c'è stato qualche secondo di tensione ma poi tutto è rientrato quando Conte ha rimarcato il proprio punto di vista chiedendo però scusa a Boban per aver messo in dubbio la sua obiettività davanti ai telespettatori:

"Gli errori tecnici ci sono stati anche questa sera perché ci sono stati due errori, uno sul gol di Muntari e uno sul gol di Matri, entrambi annullati. Gli errori tecnici ci sono stati e ne prendiamo atto, uno a favore e uno a sfavore nostro. Che differenza c'è tra i due episodi? Sono due gol regolari annullati! Non riesco a vederne la differenza. Veniamo da una settimana in cui siamo stati bombardati su tutto. Il Milan secondo me avrebbe meritato di più, però sono successe delle situazione a discapito nostro e loro. Poi rischio di litigare con delle persone con cui ho giocato e di cui ho grande stima."

Le Foto di Milan - Juventus 1-1

Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1

Le Foto del gol fantasma
Le Foto del gol fantasma
Le Foto del gol fantasma
Le Foto del gol fantasma
Le Foto del gol fantasma

Il Tabellino

MILAN-JUVENTUS 1-1 (primo tempo 1-0)

MARCATORI: Nocerino (M) al 15’ p.t.; Matri (J) al 38’ s.t.

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Mexes, Thiago Silva, Antonini; Nocerino, Van Bommel, Muntari; Emanuelson (dal 27’ s.t. Ambrosini); Pato (dal 1’ s.t. El Shaarawy), Robinho (Amelia, Bonera, Yepes, Zambrotta, Inzaghi). All: Allegri

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Estigarribia (dal 1’ s.t. Pepe); Quagliarella (dal 24’ s.t. Matri), Borriello (dal 9’ s.t. Vucinic). (Storari, Caceres, Del Piero, Giaccherini). All: Conte

ARBITRO: Tagliavento; assistenti Di Liberatore e Romagnoli.

NOTE: spettatori 79.208 per un incasso di 3.118.275,63 euro. Ammoniti Thiago Silva, Barzagli, Mexes, Muntari, Pepe per gioco scorretto, Matri per c.n.r.. Al 43’ s.t. espulso Vidal per gioco scorretto. Recuperi 1’ p.t., 4’ s.t.

Le Foto di Milan - Juventus 1-1

Le Foto di Milan - Juventus 1-1

Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1
Le Foto di Milan - Juventus 1-1

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: