Highlights Roma - Lazio 1-2 | Video Gol Serie A

Highlights Roma - Lazio 1-2 | Video Gol Serie A

4 Marzo 2012 - Tanti, troppi derby persi consecutivamente negli ultimi anni, per la Lazio vengono riscattati dal secondo successo consecutivo in questo campionato. I biancocelesti, nonostante le tante difficoltà, le vicissitudini nel rapporto fra allenatore e società e gli infortuni, conquistano la seconda stracittadina e approfittano del passo falso dell'Udinese per andare ad occupare il terzo posto in classifica in solitaria alle spalle di Milan e Juventus.

Luis Enrique ora è a -10 proprio dalla Lazio e rischia di vedere fortemente ridimensionati gli obiettivi stagionali che in teoria non potrebbero prescindere dalla qualificazione in Champions League. La sfida, così come quella d'andata, è fortemente condizionata dall'arbitraggio, anche se non si tratta di veri e propri errori è certamente pesante nel bilancio complessivo perdere dopo 7 minuti il portiere Stekelenburg per espulsione e subire il calcio di rigore di Hernanes che porta avanti la Lazio. La Roma ha il merito di non perdersi d'animo e di pareggiare al quarto d'ora con Borini, ma nella ripresa si scopre tantissimo e deve ringraziare gli errori degli avanti biancocelesti che avrebbero potuto chiudere il match prima della rete decisiva di Mauri ed anche dopo per un 3 a 1 che non avrebbe lasciato speranze nel finale. Gli ultimi minuti sono tesissimi, Scaloni si fa espellere riportando per qualche minuto in parità numerica le due squadre, ma non basta per un pareggio che sarebbe suonata come una beffa per i ragazzi di Reja.

Il Tabellino della Partita:

ROMA-LAZIO 1-2 (primo tempo 1-1)

MARCATORI: Hernanes su rig. al 7’, Borini al 16’ p.t., Mauri al 16’ s.t.

ROMA (4-3-1-2): Stekelenburg; Taddei, Juan (dal 30’ s.t. Bojan), Heinze, J. Angel; Simplicio, De Rossi, Pjanic (dall’11’ Marquinho); Totti; Lamela (dal 7’ p.t. Lobont), Borini. (Rosi, Kjaer, Greco, Piscitella). All. Luis Enrique.

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Scaloni, Biava, Dias, Garrido; Ledesma, Matuzalem; Gonzalez, Hernanes (dal 39’ s.t. Diakité), Mauri (al 38’ s.t. Alfaro); Klose. (Bizzarri, Diakité, Sbraga, Zampa, Candreva, Kozak). All. Reja.

ARBITRO: Bergonzi di Genova (Niccolai-Copelli/Rocchi).

NOTE: espulsi Stekelenburg al 7’ p.t., Scaloni per doppia ammonizione al 41’ s.t. Ammoniti Scaloni al 16’ p.t. per g.s., Matuzalem al 27’ p.t. per g.s., Biava al 37’ p.t. per g.s., Mauri al 46’ p.t. per simulazione, Heinze al 15’ s.t. per g.s., Diakité al 39’ s.t. per c.n.r., Borini al 42’ s.t. per g.s., Bojan al 44’ s.t. per simulazione, Totti al 44’ s.t. per proteste. Recuperi: 2’ nel p.t., 4’ nel s.t.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: