Capello animato

L’ennesimo ko del Real Madrid in campionato, ha scatenato la stampa iberica, che ha individuato in Fabio Capello il capro espiatorio delle disgrazie dei blancos. L’ironia spagnola è nota, ed ecco che il tecnico di Pieris diventa un cartone animato. Dopo la sconfitta sul campo del Deportivo La Coruna, il solito quotidiano ‘Marca’ pubblica sul

di



L’ennesimo ko del Real Madrid in campionato, ha scatenato la stampa iberica, che ha individuato in Fabio Capello il capro espiatorio delle disgrazie dei blancos.
L’ironia spagnola è nota, ed ecco che il tecnico di Pieris diventa un cartone animato.
Dopo la sconfitta sul campo del Deportivo La Coruna, il solito quotidiano ‘Marca’ pubblica sul proprio sito una clip nella quale l’allenatore delle merengues è una sorta di maestro di karate.

Con una fascia attorno alla testa, Fabio Massimo impartisce ordini ai suoi giocatori.
“Svuota la mente, liberati del pallone”, sono i concetti base della filosofia.
“La difesa può respingere o contrattaccare… se ti attaccano con 2 giocatori, la tua difesa sarà a 4”, dice emettendo una serie di ‘kiai’, il suono emesso durante la pratica dell’arte marziale.
“Se ti attaccano con 3 giocatori… la tua difesa sarà a 5”.
La strategia lascia perplessi addetti ai lavori e appassionati.
Ecco, quindi, che il cartoon si conclude con una domanda: “Ti piace questo Real Madrid?
Chissà se il buon Capello la prenderà con “la stessa ironia” con cui ha reagito all’imitazione di Cassano.