Highlights Arsenal - Milan 3-0 | Video Gol Champions League

Highlights Arsenal - Milan | Video Gol Champions League

6 Marzo 2012 - La grande paura, tre gol subiti nel primo tempo contro un Arsenal con tanta voglia di riscattare l'umiliazione dell'andata, ma alla fine il passaggio ai quarti arriva ugualmente. Il Milan subisce la reazione degli inglesi, rischia di capitolare, concede tutta la prima frazione agli inglesi, poi riesce a controllare senza grossi problemi pur rimanendo sul filo e senza riuscire a piazzare il colpo che avrebbe garantito tranquillità ai tifosi incollati al televisore e ai 3000 rossoneri presenti all'Emirates Stadium.

Allegri sceglie una formazione aggressiva con il tridente Robinho, Ibrahimovic, El Shaarawy, ma si ritrova a subire l'iniziativa dell'Arsenal. Dopo appena 7 minuti Koscielny segna di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il centrale è perso da Abate nella marcatura. La partita la fanno sempre gli uomini di Wenger e su un'iniziativa di Walcott Thiago Silva regala il pallone a Rosicky con un rinvio maldestro: il ceco non si fa pregare e batte Abbiati sul primo palo. Due gol subiti in 26 minuti, troppi, ma il peggio deve ancora arrivare perché l'accoppiata Nocerino - Mesbah regala un calcio di rigore a Van Persie, che non sbaglia, al 42'.

Ti aspetti un secondo tempo con l'Arsenal all'attacco, ma gli inglesi calano come ritmo e come convinzione e il Milan viene fuori sfiorando con Nocerino ed Ibrahimovic il gol che avrebbe chiuso i giochi. L'unico brivido della ripresa per i rossoneri è un miracolo di Abbiati su tentativo ravvicinato di Van Persie. Troppo poco per mandare la partita ai supplementari. Il Milan è ai quarti, ma non si può dire che abbia trascorso una serata tranquilla.

Foto di Arsenal - Milan 3-0

Foto di Arsenal - Milan 3-0
Foto di Arsenal - Milan 3-0
Foto di Arsenal - Milan 3-0
Foto di Arsenal - Milan 3-0

Il Tabellino

ARSENAL-MILAN 3-0 (Primo tempo 3-0)

MARCATORI: Koscielny al 7’, Rosicky al 26', Van Persie su rigore al 43’ p.t.

ARSENAL (4-2-3-1): Szczesny; Sagna, Vermaelen, Koscielny, Gibbs; Song, Rosicky; Walcott (dal 39’ s.t. Park), Chamberlain (dal 30’ s.t. Chamakh), Gervinho; Van Persie. (A disp.: Fabianski, Djourou, Jenkinson, Miquel, Ozyakup). All: Wenger.

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Mexes, Thiago Silva, Mesbah (dal 45’ s.t. Bonera); Nocerino, Van Bommel, Emanuelson; Robinho; El Shaarawy (dal 25’ s.t. Aquilani), Ibrahimovic. (A disp.: Amelia, Zambrotta, Yepes, Ganz). All: Allegri.

ARBITRO: Skomina (Svn)

NOTE: Spettatori 59.973. Ammoniti Van Bommel (M), Sagna (A), Gibbs (A), Song (A) per gioco scorretto, Nocerino (M) per proteste. Angoli: 5-2 Recuperi 1’ pt, 3' st.

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: