Bologna - Juve 1-1: Antonio Conte, espulso, soddisfatto della sua squadra


Tredici vittorie, tredici pareggi, squadra imbattuta: la lezione di un anno fa, seppur versione continentale, pare non esser servita alla Juve che nonostante continui a non conoscere sconfitta, allo stesso modo vince col contagocce esattamente come successe dodici mesi or sono quando fu estromessa dall'Europa League nonostante non avesse mai perso. Nell'era dei tre punti pareggiare equivale un po' a perdere, così l'ennesimo X in campionato, il secondo in pochi giorni in terra emiliana, significa lasciare definitivamente e ufficialmente lo scettro del primato al Milan che dunque a parità da partite giocate è ora a +2 sui bianconeri. In ogni modo non è tutto da buttare quanto proposto questa sera al Renato Dall'Ara di Bologna: con una difesa sperimentale, la Vecchia Signora non ha praticamente dato lavoro a Gianluigi Buffon (gol escluso, vanamente), in più ha saputo ancora una volta recuperare fuori casa e, qualsivoglia giudizio si suol dare, è rimasta imbattuta.

Espulso per proteste nonostante fosse meno nervoso del solito, Antonio Conte (che pure aveva difeso strenuamente la sua squadra) spiega come sono andate le cose in quel di Bologna, incluso il primo cartellino rosso stagionale ricevuto:

"C'è stata una protesta generale della panchina e l'arbitro ha punito me. Ne sono rimasto sorpreso, ma sono cose che capitano nel calcio. Io a questi ragazzi non posso rimproverare nulla, come col Chievo abbiamo giocato un'ottima partita contro una buona squadra che ha grandi individualità e che è ben messa in campo. Dispiace non averla vinta, nonostante la voglia messa in campo dai ragazzi e le occasioni creata. Questi ragazzi non ci stanno a perdere e lo si vede da come scendono in campo. Subito il gol, loro si sono chiusi per poi ripartire con quei tre li davanti che sono molto pericolosi. Sono contento per Vucinic, che ora sarà più sereno e tranquillo".

Espulso anche Leonardo Bonucci, e assenti oggi come contro il Genoa Barzagli e Chiellini, inevitabile chiedere al tecnico bianconero cosa possa inventarsi nella trasferta del Ferraris:

"Oggi era la prima volta che giocavamo senza due giocatori come Chiellini e Barzagli. Queste assenze devono farci crescere. Adesso vedremo per la prossima gara dove potrebbe esserci Vidal in quel ruolo, visto l'assenza di ben 3 centrali. Cercheremo di vincere la partita col Genoa nonostante le assenze".

Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto

Calo di rendimento della Juve?

"No, non credo. Parlare di Juve in calo dopo la gara di oggi non mi pare sia il caso. Oggi ha dimostrato di poter contare su grandi uomini, se c'è una frenata è solo nei risultati. Se riusciremo a vincere lo scudetto sarà un miracolo e saremo contenti".

Dopo le voci settimanali, che volevano un Borriello ai margini del progetto (vista anche la tribuna contro il Chievo) e quindi lontano dal riscatto estivo, Conte ci tiene a difendere l'attaccante napoletano:

"Borriello è un giocatore che ci da fisico e ci aiuta a tenere la palla e aprire spazi in avanti. Ultimamente inoltre stiamo giocando di continuo e quindi bisogna adottare un turn over più ampio anche in avanti".

Bologna-Juve 1-1: le foto

Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto
Bologna-Juve 1-1: le foto

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: