Europa League 8 Marzo 2012: risultati e marcatori dell'andata degli ottavi


Disputati questa sera tutti gli incontri dell'andata degli ottavi di finale di Europa League. L'unica italiana rimasta in corsa, l'Udinese di Guidolin, cede nettamente sul terreno dell'Az Alkmaar e ora avrà bisogno di una vera e propria impresa per qualificarsi al turno successivo. Vince ancora l'Atletico Madrid, giustiziere della Lazio nei sedicesimi, anche se la rete concessa al Besiktas nella ripresa lascia aperto il discorso in vista del ritorno in programma sul caldissimo terreno dei turchi. Sconfitte di misura in trasferta per lo Schalke 04 con il Twente e per il Manchester City con lo Sporting Lisbona.

Piange anche il Manchester United, al quale non basta una doppietta del solito Rooney per evitare il ko interno con un Athletic Bilbao tornato per una notte ai fasti del suo glorioso passato. Si interrompe anche la marcia finora inarrestabile della rivelazione Metalist Kharkiv, piegato in casa dal più esperto Olympiakos Pireo. Pareggio spettacolare tra Standard Liegi e Hannover; ancora più ricca di gol la sfida di Valencia, dove i padroni di casa vanno in vantaggio di quattro reti contro il Psv Eindhoven, ma subiscono poi nei minuti finali l'uno-due degli ospiti che riapre tutto.

Risultati e marcatori dell'andata degli ottavi di Europa League:

Atletico Madrid - Besiktas 3-1
25° Salvio (A), 28° Salvio (A), 38° Adrian (A), 54° Simao (B)
Twente - Schalke 04 1-0
62° De Jong (Rig.)
Metalist Kharkiv - Olympiakos Pireo 0-1
51° Fuster
Sporting Lisbona - Manchester City 1-0
52° Xandao
Az Alkmaar - Udinese 2-0
64° Martens, 85° Falkenburg
Manchester United - Athletic Bilbao 2-3
23° Rooney (M), 45° Llorente (A), 73° De Marcos (A), 90°+1 Muniain (A), 90°+3 Rooney (M, Rig.)
Standard Liegi - Hannover 2-2
23° Stindl (H, Rig.), 28° Buyens (S), 31° Tchité (S), 57° Diouf (H)
Valencia - Psv Eindhoven 4-2
12° Ruiz (V), 13° Soldado (V), 44° Soldado (V, Rig.), 57° Piatti (V), 84° Toivonen (P, Rig.), 90°+1 Wijnaldum (P)

  • shares
  • Mail