Sorpresa Roma: arriva Wilhelmsson




Grande sorpresa nella conferenza stampa odierna di Spalletti. Il mister romanista ha praticamente dato la notizia dell’ arrivo del 28enne centrocampista svedese Christian Wilhelmsson. Dopo Tavano quindi un altro giocatore sugli esterni a disposizione dei giallorossi per poter dare un po di respiro a Taddei e Mancini e, perchè no, allo stesso Perrotta.
Il giocatore per le sue caratteristiche non dovrebbe avere problemi ad adattarsi agli schemi di Spalletti: ala capace di giocare sia a sinistra che a destra, veloce, buoni fondamentali, capacità di muoversi senza palla e grande versatilità. Anche una ottima esperienza internazionale: ha giocato fino all’ estate scorsa con l’ Anderlecht per cinque anni ed ha incontrato più volte le squadre italiane di club. Non solo: è nazionale svedese e c’era nella famosa sfida contro gli azzurri terminata in parità negli Europei 2004. Il Nantes lo ha prelevato per circa 3,5 milioni di euro, ma il suo inserimento nel campionato francese non è stato positivo e così si è inserita la Roma che, grazie agli ottimi uffici del procuratore Mino Raiola, lo ha prelevato in prestito fino a giugno con diritto di riscatto. Non è un campionissimo ma sicuramente un giocatore di rendimento che può essere molto utile in una stagione così lunga e per un tipo di gioco che chiede agli esterni un grande dispendio fisico.
Aveva ragione Totti: la Roma ci crede davvero nella rincorsa all’ Inter e con Tavano e Wilhelmsson rimpolpa nel migliore dei modi una rosa ridotta all’ osso. Scopriamo il nuovo acquisto giallorosso in questa clip.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: