Highlights Lazio – Bologna 1-3 | Video Gol Serie A

Una brutta sconfitta per la Lazio nel posticipo della 27esima giornata. Gli uomini di Reja hanno perso in casa contro il Bologna terminando la partita in nove uomini

Highlights Lazio – Bologna 1-3 | Video Gol Serie A

11 Marzo 2012 – Pesante sconfitta per la Lazio nel posticipo della 27esima giornata di Serie A. In settimana Edy Reja sulle ali dell’entusiasmo dopo aver vinto il derby con la Roma, aveva pronosticato un futuro da protagonista per la sua squadra con il sogno di inserirsi nella lotta scudetto tra Milan e Juventus. Questa previsione ottimistica ha portato un po’ sfortuna alla Lazio che questa sera ha perso in casa con il Bologna, conservando il terzo posto in classifica ma facendo aumentare la concorrenza nella corsa alla Champions League.

Il Napoli ora è a soli due punti di distacco, così come l’Udinese che ha perso sempre stasera 1-0 sul campo del Novara.La partita dei biancocelesti è incominciata subito male, incassando un gol dopo appena 11′ minuti da Daniele Portanova su azione di calcio d’angolo. Dopo la rete dello svantaggio la Lazio si è buttata in avanti ma al 28′ minuto ha subito il gol del raddoppio di Alessandro Diamanti. Molto bravo l’attaccante del Bologna a raccogliere una respinta di Marchetti e a segnare nella porta sguarnita con una conclusione improvvisa da 35 metri.

Al 43′ minuto Matuzalem si è reso protagonista di un’ingenuità colpendo al volto proprio Diamanti con una manata. L’arbitro Guida ha espulso il centrocampista brasiliano lasciando la Lazio in dieci uomini. Ad inizio secondo tempo la squadra di Reja è partita comunque in forcing nonostante il doppio svantaggio e l’inferiorità numerica. Al 56′ minuto i padroni di casa sono riusciti ad accorciare le distanze grazie ad un’ingenuità di Matteo Rubin che ha messo il pallone nella propria porta cercando maldestramente di servire Gillet con un passaggio all’indietro.

Al 13′ minuto Gonzalez ha strattonato Ramirez lanciato a rete al limite dell’area e Guida ha estratto ancora il cartellino rosso, espellendo il secondo giocatore biancoceleste. Sugli sviluppi del calcio di punizione, l’ex interista Rene Krhin ha trovato il suo primo gol in Serie A fissando il punteggio sull’1-3 finale. Nei minuti finali la Lazio ha tentato di reagire esponendosi tra l’altro a molti contropiedi, ma il punteggio non è cambiato.

Il Tabellino

LAZIO-BOLOGNA 1-3 (p.t. 0-2)

MARCATORI: nel pt 11′ Portanova, 28′ Diamanti; nel st 11′ autogol Rubin, 15′ Khrin

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Zauri (1′ st Alfaro), Diakitè, Dias, Garrido, Ledesma, Matuzalem, Gonzalez, Hernanes (42′ st Kozak), Mauri (27′ st Candreva), Klose. (1 Bizzarri, 13 Sbraga, 93 Salustri, 41 Zampa). All.: Reja.

BOLOGNA (3-4-2-1): Gillet; Raggi, Portanova, Antonsson, Garics, Khrin, Mudingayi, Rubin, Ramirez (40′ st Taider), Diamanti (22′ st Kone), Acquafresca (32′ st Di Vaio). (25 Agliardi, 43 Sorensen, 21 Cherubin, 13 Pulzetti). All.: Pioli.

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.

NOTE: angoli 7-4 per la Lazio. Recupero: 1′ e 4′. Ammoniti: Khrin per comportamento non regolamentare. Espulsi: 42′ pt Matuzalem per una manata sul viso a Diamanti; 13′ st Gonzalez per fallo da ultimo uomo su Ramirez. Spettatori: 20.000.

I Video di Calcioblog