Savona-Renate 1-1, gol del portiere Aresti al 93' | Video

Simone Aresti, portiere del Savona, non è nuovo a questi colpi di genio. L'estremo difensore della formazione ligure di Lega Pro segnò un gol già contro la Giacomense. Stavolta la sua vittima si chiama Renate e il minuto letale è il 93': "Il prossimo gol mi piacerebbe farlo di testa, come un vero centravanti. Su calcio di punizione io e Demartis ci siamo guardati e strizzandogli l'occhio abbiamo messo in pratica uno schema tutto nostro", ha spiegato Aresti dopo la rete che ha permesso al Savona di pareggiare la partita.

Tornando indietro nel tempo la mente ci riporta al gol di Michelangelo Rampulla il 23 febbraio 1992: l'ex portiere della Juventus era in forza alla Cremonese e segnò di testa il gol del pareggio contro l'Atalanta. Stessa sorte è toccata a Massimo Taibi, il primo giorno di aprile del 2001 (un pesce d'aprile coi fiocchi all'Udinese), quando con una zuccata da perfetto goleador consentì alla Reggina di pervenire al pareggio. E infine un portiere dei giorni nostri, Marco Amelia, autore del gol del pari in Coppa Uefa, contro il Partizan Belgrado.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: