Highlights Bayern Monaco - Basilea 7-0 | Video Gol Champions League

Highlights Bayern Monaco - Basilea 7-0 | Video Gol Champions League

13 Marzo 2012 - Qualcuno credeva davvero che i piccoli svizzeri del Basilea sarebbero riusciti nell'impresa di eliminare la corazzata Bayern Monaco dagli ottavi di Champions League? Chissà, magari qualcuno c'era, ma non vorremmo ritrovarci nei suoi panni dopo il finale del match dell'Allianz Arena. I tedeschi hanno letteralmente sotterrato sotto una valanga di gol la squadra di Heiko Vogel che all'andata era riuscita a vincere (persino convincendo) per 1 a 0 al St. Jakob Park.

Le preoccupazioni dei tifosi bavaresi vengono spazzate via già dopo 10 minuti dal primo gol dell'olandese Robben, tanto serve al Bayern per portarsi in parità rispetto al bilancio dell'andata. La gara resta in equilibrio fino al termine del primo tempo, solo a quel punto prima Muller poi Mario Gomez rendono il risultato decisamente rassicurante per il pubblico tedesco. Il bomber del Bayern è in grandissima serata e finisce per segnare un poker che gli consente di arrivare a -2 da Lionel Messi nella classifica marcatori di questa edizione della Champions League. A chiudere le marcature per il definitivo 7 a 0 è proprio quel Robben che le aveva aperte nel primo tempo. La squadra di Heynckes, nonostante le difficoltà di questo 2012, è fra le migliori 8 d'Europa e al di là del sorteggio sarà in grado di vendere cara la pelle contro qualsiasi avversario.

Il Tabellino della Partita:

BAYERN MONACO - BASILEA 7-0 (primo tempo 3-0)

MARCATORI: Robben 11' p.t. e 36' s.t.; Muller 42' p.t.; Gomez 44' p.t., 5' s.t., 16' s.t. e 22' s.t.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Boateng, Badstuber, Alaba; Luiz Gustavo, Kroos; Robben (37' s.t. Tymoshchuk), Muller (25' s.t. Schweinsteiger), Ribery (34' s.t. Pranjic); Gomez

BASILEA (4-4-2): Sommer; Steinhoefer (25' s.t. Degen), Abraham, Dragovic, Park; Shaqiri (35' s.t. Zoua), Cabral, Xhaka, Fabian Frei (18' s.t. Stocker); Streller, Frei

ARBITRO: Clattenburg (Ing)

AMMONITI: Streller, Cabral e Boateng per gioco scorretto.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: