Vidal e Bonucci, sfiorata rissa in discoteca: la Juventus smentisce

arturo vidal

"Lite Vidal", con questo titolone è arrivato nelle edicole stamattina Tuttosport. Il riferimento è ad un episodio avvenuto domenica sera in un noto locale notturno di Torino, dove il cileno, in compagnia del compagno di reparto Leonardo Bonucci, è stato protagonista di un alterco che per poco non si è trasformato in un vera e propria rissa. Secondo il quotidiano torinese i due si trovavano al Tabata quando, in maniera goliardica, si sono ritrovati a lanciare cubetti di ghiaccio nella sala. Peccato però che lo scherzo non è piaciuto a tutti, in particolare sembra essersela presa un uomo, straniero e conosciuto alla polizia come tutt'altro che raccomandabile, che ha cercato di regolare i conti con i due bianconeri.

Provvidenziale sembra essere stato l'intervento della sicurezza del locale che ha provveduto a calmare gli animi, alla fine della serata i due calciatori hanno potuto lasciare il locale senza problemi e il peggio è stato evitato. La Juventus ha però diramato un comunicato per difendere l'onorabilità dei suoi tesserati con il quale ha smentito il loro coinvolgimento in ogni modo: "In merito a una notizia di stampa, pubblicata oggi da un quotidiano, relativa ai giocatori Arturo Vidal e Leonardo Bonucci, Juventus Football Club precisa che i calciatori in questione sono estranei ai fatti descritti e pertanto li assisterà in ogni iniziativa legale essi ritengano di intraprendere a tutela della loro immagine e della loro onorabilità".

Molto probabilmente la vicenda non avrà nessun seguito, fortunatamente, se pure qualche problema c'è stato, non ha avuto nessuna conseguenza. Di sicuro Antonio Conte avrebbe fatto a meno di una notizia del genere, questo in parte spiega anche l'intervento della società: a due giorni dalla fondamentale sfida con la Fiorentina, l'allenatore bianconero ha la necessità di mantenere concentrato lo spogliatoio, è chiaro che vicende di questo tipo contribuiscono a rendere meno tranquillo un ambiente che in queste ultime settimane ha già mostrato spesso segni di nervosismo.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: