Dalla Spagna: il Barcellona ha già versato 14 milioni per Neymar


Secondo la testata giornalistica spagnola Cadena Ser Neymar, l'oggetto proibito del desiderio di molti grandi club del pianeta, sarebbe ormai promesso al Barcellona. Il club catalano avrebbe infatti già versato la prima rata con cui si sarebbe assicurato un importante diritto prelazione sul calciatore. Si tratta di 14,5 milioni di euro dei 58 totali che allontanerebbero le tentazioni di altre società. L'arrivo del talento sudamericano nel club blaugrana sarebbe fissato per l'estate del 2014 (dopo il campionato del mondo che si svolgerà in Brasile), ma esiste anche una piccola possibilità che l'attaccante ventenne si accasi al Barcellona un anno prima, a partire dal 2013.

Neymar non ha mai nascosto la volontà di giocare nella squadra attualmente da Pep Guardiola che in questi anni rappresenta l'apice della carriera per ogni calciatore. Il ventenne continua a ricevere elogi e consigli dai suoi connazionali, per ultimo Ronaldo che in un'intervista a la "Folha" di San Paolo lo vorrebbe vedere al più presto in Europa per sperare di togliere lo scettro di numero uno all'argentino Messi:

"Neymar deve lasciare il Brasile per sviluppare pienamente il suo potenziale e riuscire magari a superare l'argentino Lionel Messi, al momento il migliore calciatore del pianeta. Messi è ancora ad un livello superiore a quello di qualunque altro giocatore del mondo. Neymar è senza dubbio il nostro maggiore talento. Potrebbe diventare più forte di Messi, perché ha un potenziale enorme, ma non accadrà mai se Neymar non si trasferirà nel calcio europeo, visto che i giocatori che militano in Brasile non riescono a conquistare visibilità internazionale".

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: